Lsu/lpu Saracena, proficuo incontro con la Cisl e presto con Roccisano In evidenza

Lsu/lpu Saracena, proficuo incontro con la Cisl e presto con Roccisano

SARACENA – (Comunicato stampa) Questione Lsu-Lpu, apprezzamento dei rappresentanti sindacali per l’espressa volontà del Sindaco Mario Albino GAGLIARDI di voler dare risposte certe ai lavoratori. Sì alla contrattualizzazione di tutti i lavoratori in servizio una volta formalizzate tutte le coperture finanziarie; sì alla stabilizzazione di alcune figure professionali. Entrambi i percorsi saranno attivati dal 1° febbraio 2016. Accolta la richiesta dei lavoratori: sarà recuperato il mese di gennaio, non lavorato, con un aumento delle 26 ore previste.

È quanto si legge nel verbale sottoscritto dal Sindaco Mario Albino GAGLIARDI ed i rappresentanti sindacali Antonello BORSANI e Pierpaolo LANCIANO della CISL - Funzione Pubblica di Cosenza, Nicola SANTOIANNI, coordinatore zonale CISL – Pollino, a seguito del proficuo e costruttivo incontro tenutosi venerdì 8, in Comune.
Il Primo Cittadino ha confermato la posizione dell’Ente: la condizione per procedere alla stabilizzazione e alla deroga della contrattualizzazione era e rimane che, al 1° febbraio 2016, dovrà essere definito sia il procedimento amministrativo di competenza della Regione Calabria, sia quello di competenza del Governo Centrale.
Prendendo favorevolmente atto della volontà dell’Amministrazione Comunale di dare risposte certe ai lavoratori, i rappresentanti sindacali della CISL hanno espresso apprezzamento per la confermata volontà da parte del Sindaco GAGLIARDI, non solo di proceder sulla contrattualizzazione, ma anche sulla stabilizzazione. Hanno chiesto, quindi, di essere coinvolti, nei futuri procedimenti amministrativi. In particolare, hanno chiesto, relativamente alla contrattualizzazione, di poter recuperare il mese di gennaio – non lavorato – con un aumento delle 26 ore previste.
Decorrenza dei nuovi contratti a partire dal 1° febbraio 2016. Anche nel caso in cui non venisse perfezionato il provvedimento governativo – ha precisato GAGLIARDI – la durata del contratto sarà rapportata all’entità del solo finanziamento regionale.
Sulla questione e sulla posizione assunta da Saracena, divenuta ormai un caso regionale, GAGLIARDI incontrerà nei prossimi giorni anche l’assessore regionale al lavoro Federica ROCCISANO. Il Sindaco è stato contattato in  data odierna dallo stesso assessorato al  quale era stata trasmessa la comunicazione nella quale  si annunciava il non rinnovo per il 2016 dei contratti con gli LSU-LPU.
Lo stesso Primo Cittadino è stato, inoltre, contattato dal Comune di LOCRI perché interessato a percorrere la stessa strada intrapresa da Saracena.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners