Redazione

Redazione

URL del sito web:

Nuovo successo della “Maratona solidale In marcia per un sorriso” a Terranova

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s

TERRANOVA DA SIBARI - Tutto l’associazionismo terranovese e oltre 300 appassionati protagonisti di una raccolta fondi di solidarietà: questo lo spirito e la partecipazione che hanno animato e confermato il successo della seconda edizione della “Maratona solidale In Marcia per un Sorriso” svoltasi domenica 20 maggio a Terranova da Sibari, attraverso la quale sarà possibile acquistare beni di prima necessità per famiglie in temporaneo disagio.

0
0
0
s2smodern

Maltrattamento di animali, tre denunce dei Carabinieri Parchi

0
0
0
s2smodern

POLLINO - Stazioni Carabinieri Parco di Cerchiara di Calabria (CS), San Donato di Ninea (CS) e Saracena (CS), coordinati dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Pollino di Rotonda (PZ) sono state impegnate negli ultimi mesi in numerosi controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati a danno degli animali. Ultimamente nei comuni di Acquaformosa e San Donato Ninea i militari, con l’ausilio dei medici veterinari dell’ASP di Cosenza Area “C” Distretto Esaro/Pollino, hanno ispezionato vari ricoveri e canili abusivi, rivolgendo le attività sull’accertamento di eventuali maltrattamenti a carico di animali.

0
0
0
s2smodern

Nuova matrice a rete impiantata dal chirurgo Gerbasi dopo l'asportazione del tumore al seno

0
0
0
s2smodern

SPEZZANO ALBANESE - Il primo utilizzo in Italia di una innovativa matrice (fra quelle in commercio) a rete acellulare di collagene di derivazione cutanea fetale bovina nella ricostruzione mammaria porta la firma di un calabrese. Si tratta del chirurgo senologo-oncologo Domenico Gerbasi, originario di Spezzano Albanese (nel cosentino) e attuale coordinatore della Breast Unit Bergamo Est (www.breastunitbergamoest.it) con sede presso l'ospedale “Bolognini” di Seriate (BG). In contemporanea al Policlinico di Roma, Gerbasi ha effettuato un intervento su una donna con carcinoma mammario infiltrante che ha previsto la mastectomia con risparmio e conservazione del complesso areola-capezzolo con accesso periareolare superiore, ricostruzione immediata con impianto pre-pettorale di protesi mammaria definitiva, simmetrizzazione con la mammella controlaterale, utilizzando appunto questa matrice i cui effetti sono sorprendenti.

0
0
0
s2smodern

La figura di Scanderbeg al centro della XXV Rassegna di Firmo

0
0
0
s2smodern

FIRMO - C'è un grande fermento nella comunità albanofona di Firmo per la XXV edizione della “Rassegna per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche” che si terrà il prossimo sabato 26 maggio. Una giornata intera dedicata alle tradizioni arbëreshe e alla figura dell'eroico condottiero Scanderbeg, di cui si celebrano i 550anni dalla morte. L'iniziativa, che vede coinvolti una serie di istituti scolastici provenienti anche dalla Sicilia e dalla Puglia, è strutturata in tre grossi momenti. Il primo dedicato alle scuole che, durante l'anno scolastico, hanno realizzato progetti artistici vari sul tema culturale oggetto dei festeggiamenti e che a Firmo presenteranno con delle esibizioni.

0
0
0
s2smodern

"Spezzano in movimento" torna in piazza in vista delle prossime amministrative

0
0
0
s2smodern

SPEZZANO ALBANESE – In vista delle prossime amministrative a Spezzano Albanese, l'attività politica nella cittadina arbëreshe riprende vita. I primi a tornare in piazza sono quelli del gruppo “Spezzano in Movimento”, guidato da Luigi Serra (candidato a sindaco nell'ultima tornata elettorale e attualmente consigliere di minoranza), che domenica 27 maggio, a partire dalle ore 19.30 presso il piazzale delle Scuole Elementari, incontreranno i cittadini per un pubblico comizio.

0
0
0
s2smodern

Controlli serrati dei Carabinieri sullo Jonio: arresti, denunce e sanzioni

0
0
0
s2smodern

CORIGLIANO CALABRO – Le ultime 24 ore a Corigliano Calabro sono state all’insegna dei controlli a 360°. Nello specifico i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro da venerdì sera fino a sabato notte hanno effettuato perquisizioni, controlli stradali rinforzati, applicato le ordinanze comunali contro le meretrici, anche mediante l’ausilio in volo garantito da un velivolo dell’8^ Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, che ha supportato i militari impegnati via terra.

0
0
0
s2smodern
Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners