Sventata estorsione ai danni di un anziano. Arrestata una ragazza rumena

CORIGLIANO CALABRO - I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro nella giornata di ieri hanno sventato un’estorsione a danno di un ultra 70 enne del posto da parte di una ragazza rumena, che è stata arrestata in flagranza di reato.
Già nei giorni scorsi iniziava la delicata attività di polizia giudiziaria da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile: infatti l’anziano si era rivolto in evidente stato confusionale ai militari chiedendo aiuto ed asserendo che alcune ragazze gli avevano chiesto dei soldi dietro minacce e pressioni psicologiche.

Continua l'impegno della Polizia contro le truffe agli anziani

COSENZA – (Comunicato stampa) Prosegue senza sosta l’impegno della Polizia di Stato contro il fenomeno delle truffe agli anziani attraverso la campagna “non siete soli #chiamatecisempre”.
L’iniziativa si concretizza, oltre che con gli spot ideati da Gianni Ippoliti, divulgati attraverso i siti web della Polizia di Stato e sulle più importanti reti televisive nazionali, anche con incontri organizzati presso le parrocchie tra gli anziani e gli uomini e donne della Polizia di Stato.
A riguardo, personale della Questura di Cosenza alle direttive del Questore Luigi Liguori, ieri pomeriggio ha organizzato l’ennesimo incontro con gli anziani , che si è svolto, questa volta, presso la parrocchia di San Giuseppe nel quartiere cittadino di Serra Spiga.

Truffe ad anziani. La Polizia mette in guardia

COSENZA – (Comunicato stampa) Ancora una volta una persona anziana è stata la vittima prescelta per una truffa utilizzando raggiri ed inganni finalizzati a farle credere che parenti a lei prossimi erano stati fermati in questura ed avevano bisogno di somme di denaro liquide per risolvere quanto gli veniva contestato.
Potrebbe capitare a chiunque di essere contattati telefonicamente o di persona, da individui che si presentano sotto false vesti di appartenenti alla polizia di stato e o a nome e per conto della stessa, al sol fine di appropriarsi con raggiri ed inganni di somme di denaro.

Il Questore Liguori incontra i cittadini per informare sulle truffe agli anziani

COSENZA - Nel pomeriggio di ieri, presso la sala parrocchiale della chiesa di Santa Teresa in Cosenza, alla presenza di circa 200 persone la Questura di Cosenza diretta dal Questore dr Luigi LIGUORI ha tenuto, in collaborazione con i Parroci di alcune parrocchie della città, un incontro per sensibilizzare  ed informare i cittadini sul tema delle "truffe agli anziani".
La Questura di Cosenza, già da tempo attenta e sensibile a questa tipologia di reati è da anni che organizza incontri d’informazione e sensibilizzazione sul tema.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners