Truffa all'Inps, 311 persone denunciate per false assunzioni

CORIGLIANO ROSSANO - I Finanzieri della Compagnia di Rossano hanno smascherato, al termine di una complessa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore Dott. Eugenio Facciolla, una truffa perpetrata ai danni dell’INPS ad opera di una azienda agricola sfruttando il meccanismo delle assunzioni false di manodopera; ben 311 assunzioni fantasma che hanno creato un danno alle Casse dello Stato di circa 550.000 euro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners