Rapinano anziana a Villapiana, arrestati due giovani di Spezzano Albanese

VILLAPIANA - È finita nel peggiore dei modi la gita fuori porta per due giovani di Spezzano Albanese che avevano deciso di trascorrere una giornata presso la località turistica dell’alto Jonio per trovare un po’ di frescura dal caldo torrido di questi giorni ed invece sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro per rapina in concorso ai danni di un’anziana signora.

Controlli serrati dei Carabinieri sullo Jonio: arresti, denunce e sanzioni

CORIGLIANO CALABRO – Le ultime 24 ore a Corigliano Calabro sono state all’insegna dei controlli a 360°. Nello specifico i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro da venerdì sera fino a sabato notte hanno effettuato perquisizioni, controlli stradali rinforzati, applicato le ordinanze comunali contro le meretrici, anche mediante l’ausilio in volo garantito da un velivolo dell’8^ Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, che ha supportato i militari impegnati via terra.

Due arresti nell'Esaro per possesso di armi. Uno aveva anche stupefacenti

SAN MARCO ARGENTANO - I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, nell’ambito delle attività di controllo del territorio - intensificate a seguito delle indicazioni operative impartite dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, retto dal Ten. Col. Piero SUTERA - hanno proceduto nelle ultime settimane ad un’intensa azione finalizzata, tra l’altro, alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.
In tale quadro, nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina, coadiuvati da personale della citata Compagnia Carabinieri e da un’unita cinofila dei Carabinieri di Vibo Valentia, hanno sottoposto a controllo un 44enne, pregiudicato roggianese.

Antonucci e De Rose prosciolti perché il fatto non sussiste

SPEZZANO ALBANESE – Con una sentenza di non luogo a procedere, perché il fatto non sussiste, si chiude, per due dei quattro imputati, la vicenda inerente la coltivazione di piante di canapa indiana venuta a galla dopo un'operazione dei Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano nel comune di Spezzano Albanese. Si tratta di Giuseppe De Rose del comune arbëresh e di Armando Antonucci, di Tarsia, difesi dagli avvocati Carlo e Lucio Esbardo, che con la sentenza dello scorso 27 aprile hanno potuto mettere fine a questa articolata vicenda.

Tenevano la droga nascosta in garage, arrestati due fratelli di Schiavonea

CORIGLIANO CALABRO – A conclusione di un mirato servizio antidroga scattato alle prime luci dell’alba di ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato due fratelli per detenzione illecita di sostanza stupefacente del tipo marijuana.
Nello specifico i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Corigliano Calabro eseguivano una mirata perquisizione presso un’abitazione sita nella frazione di Schiavonea, dove si constatava la presenza di una famiglia composta oltre che dai genitori, anche da due fratelli, entrambi coriglianesi, uno di 19 anni e l’altro di 22 anni.

Controlli sul territorio a Rossano, arrestate 2 persone

ROSSANO - Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Rossano che, a partire dallo scorso fine settimana, hanno espresso svariati servizi di controllo del territorio che hanno interessato l’area di Rossano. L’attività svolta ha permesso di effettuare servizi di natura preventiva in ordine ai reati predatori, allo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla guida in stato di ebbrezza.

Gettano dal finestrino quasi mezzochilo di droga. Arrestati coniugi insospettabili

CORIGLIANO CALABRO – Nel pomeriggio di ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato due coniugi per detenzione illecita di sostanza stupefacente del tipo marijuana.
Nello specifico i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Corigliano Calabro durante un posto di controllo in Contrada Chiubbica scorgevano una macchina che alla loro vista iniziava a tenere un’andatura sospetta. Quindi decidevano di fermarla per sottoporre a controllo i passeggeri ed il veicolo.

Quattro arresti per droga, violenza e furto messi in atto dalla Polizia di Rossano

CORIGLIANO-ROSSANO - Nel pomeriggio di ieri, nel corso di un operazione di Polizia Giudiziaria, finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti nell’ambito del piano dei controlli straordinari del territorio voluti in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza dott. Giancarlo Conticchio, personale dell’ufficio di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Rossano diretto dal Commissario capo della Polizia di Stato dott. Giuseppe Massaro, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale ed al Reparto Cinofili della Polizia di Stato di Vibo Valentia, effettuava una perquisizione domiciliare e personale presso l’abitazione dell’arrestato.

Due arresti a Rossano per detenzione di arma clandestina e furto di energia

ROSSANO - La Polizia di Stato continua nella sua azione di contrasto al fenomeno della criminalità in area ad alta densità criminale del comune di Rossano per attenzione il fenomeno dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti, con controlli straordinari di controllo del territorio coordinati dal Questore della provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio.

Arrestati due corrieri della droga originari di Corigliano

CORIGLIANO - I Finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Montegiordano (CS) hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due soggetti originari di Corigliano Calabro (CS) che trasportavano a bordo della propria autovettura oltre 200 gr di hashish.
Le Fiamme Gialle, con l’ausilio dell’unità cinofila, impegnati in un posto di controllo all’interno dell’abitato di Montegiordano, intimavano l’alt ad una autovettura con a bordo due quarantenni.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners