Rossano: Smaltimento illecito di rifiuti provenienti da un frantoio, denunciato il proprietario

ROSSANO - Il titolare di un frantoio di Rossano è stato nei giorni scorsi denunciato alla Procura della Repubblica di Castrovillari per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi, realizzazione abusiva di una vasca su area vincolata e alterazione dello stato dei luoghi. L’attività è stata effettuata dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano durante un accurato controllo di prevenzione del territorio.

Denunciata una persona per smaltimento abusivo di reflui da frantoio

SAN MARCO ARGENTANO - Continua incessantemente l’attività preventiva e repressiva svolta dai carabinieri della compagnia di San Marco Argentano nell’ambito dei reati in materia ambientale. Nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione di San Sosti, unitamente ai colleghi della stazione di San Marco Argentano, al termine di un controllo mirato al rispetto della vigente normativa ambientale, accertavano lo smaltimento abusivo dei reflui della lavorazione delle olive in un frantoio ubicato nella località di San Marco Argentano, deferendo in stato di libertà alla procura della repubblica di Cosenza, una persona resasi responsabile di scarico sul suolo di reflui industriali non autorizzati, nonché di getto pericoloso, deturpamento e danneggiamento del fiume Follone a causa dello scarico dei suddetti reflui di vegetazione.

Smaltimento abusivo di reflui, due denunce e sequestrato un frantoio

ROGGIANO - I carabinieri della stazione di San Sosti, al termine di un accurato controllo, che ha permesso di accertare lo smaltimento abusivo dei reflui della lavorazione delle olive in un frantoio ubicato nella località di Roggiano Gravina, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cosenza, n. 2 persone, resesi responsabili di scarico sul suolo di reflui industriali non autorizzati.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners