Conferiti i premi in memoria di Francesco Filomena

MORANO - Assegnati i premi del concorso poetico/letterario “Io per l’ambiente”, promosso dall’Istituto Omnicomprensivo Statale - Polo Arbëresh Pollino, Acquaformosa, Civita, Firmo, Frascineto, Lungro, San Basile e dalla famiglia Filomena, con il patrocinio dei Comuni di Morano Calabro e Frascineto, rappresentati, rispettivamente, dal vicesindaco Pasquale Maradei e dal consigliere, Rosetta Perrone.
L’iniziativa, voluta per onorare la memoria dell’Appuntato scelto dei Carabinieri Forestali Francesco Filomena, deceduto prematuramente il 2 febbraio 2017, si è tenuta in un clima di grande cordialità e sentita partecipazione presso l’Auditorium “Andrea Croccia” di Frascineto.

I neoassessori Anele e Marrone ringraziano il sindaco e la maggioranza per averli scelti

MORANO - A soli ventiquattrore dalla designazione i neoassessori dell’esecutivo moranese, Rosanna Anele (membro esterno) e Rocco Antonio Marrone (consigliere comunale di maggioranza) intervengono nel dibattito politico/amministrativo per ringraziare il sindaco Nicolò De Bartolo e l’intero gruppo di “Insieme per Morano” per averli scelti. Nel loro dire emerge diafana, oltre alla sorpresa, la soddisfazione e la responsabilità per un ruolo importante, che esige grande impegno e lungimiranza.
Di seguito le dichiarazioni dell’arch. Rosanna Anele: «Si tratta di un percorso nuovo, che apre scenari imprevedibili.

De Bartolo revoca le deleghe agli assessori Severino e Forte

MORANO - Terremoto in Giunta: il sindaco Nicolò De Bartolo licenzia gli assessori Biagio Angelo Severino e Sonia Forte. E designa al loro posto il consigliere di maggioranza Rocco Antonio Marrone, vicinissimo alle posizioni del primo cittadino, e l’arch. Rosanna Anele, tecnico di provata professionalità, con esperienze dirette nella precedente legislatura.

Il consigliere Amato lascia l’opposizione per aderire al gruppo di maggioranza

MORANO - Lo aveva dichiarato nell’ultimo Consiglio comunale che le sue posizioni erano divenute incompatibili con quelle del gruppo di minoranza e che le nuove condizioni avrebbero richiesto una scelta di campo. Ed ha coerentemente mantenuto la parola: il consigliere Enzo Amato lascia la compagine originaria, “Progetto Morano”, e aderisce a “Insieme per Morano”, la lista civica a guida De Bartolo, che governa il borgo del Pollino da giugno 2014.

L'Orchestra di fiati di Morano: una fucina per tanti giovani talenti

MORANO - Compie vent'anni di attività bandistica e sinfonica l'Orchestra di Fiati di Morano Calabro, diretta dal Maestro Massimo Celiberto. Una storia lunga ed appassionata di formazione musicale che ha visto crescere, in questi anni, diversi musicisti che da giovani studenti tra le fila dell'associazione moranese sono poi diventati importanti promesse della musica sinfonica a livello nazionale.

Bagarre politica a Morano: De Bartolo accusa la minoranza di "strumentalizzazioni"

MORANO - «Strumentalizzazioni ingenerose e nulla più». Il sindaco, Nicolò De Bartolo, respinge gli attacchi dei consiglieri di Progetto Morano, Vincenzo Verbicaro e Maria Teresa Filomena, e replica alle accuse contenute nel comunicato diffuso nei social e a mezzo stampa nei giorni scorsi.
«Nell’ultimo Consiglio comunale celebrato il 24 gennaio scorso», afferma il primo cittadino moranese, «con delibera n. 3 abbiamo preso atto dei rilievi mossi dalla Corte dei Conti e proceduto a sanare la situazione apportando i correttivi prescritti. Si tratta di contestazioni di natura prettamente tecnica. Che in molti casi affondano le radici nelle gestioni precedenti, come, ad esempio, i debiti fuori bilancio, i quali anziché in due anni sono stati chiusi in tre, sapendo di poter contare su diversi risparmi.

Legambiente Calabria premia Morano e Civita, entrambi Comuni Ricicloni

MORANO - Morano e Civita premiati a Catanzaro da Legambiente, nel corso della prima edizione dell’Ecoforum dedicato all’economia circolare dei rifiuti, manifestazione nella quale è stata incardinata anche la terza edizione di Comuni Ricicloni.
Gli attestati sono stati conferiti dall’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, dal presidente di Legambiente Calabria, Francesco Falcone e da vari altri rappresentanti di organismi istituzionali e associativi, centrali e periferici. Per Morano e Civita, nello specifico, il riconoscimento è duplice, essendo stati entrambi proclamati Comuni Free.

Torna la commedia al teatro di Morano con la compagnia "Teatropernoi"

MORANO CALABRO - Continua la XVII Stagione di TeatroMusica, organizzata da L’Allegra Ribalta in sinergia con il Comune di Morano. Domenica 4 febbraio, con inizio alle 18,30, all’auditorium comunale “Massimo Troisi” sarà di scena la compagnia napoletana “Teatropernoi” con la commedia in due atti “Il primo amore non si scorda mai… la chitarra spesso!” di Gennaro Castaldo.

Fremono i preparativi per il carnevale moranese

MORANO - Morano organizza il suo carnevale. Con la solita voglia di divertirsi che caratterizza questo appuntamento al quale è abbinata la seconda edizione del Memorial “Antonio Guaragna”.
Il programma.
Sabato 10 febbraio, per le vie del centro storico sfileranno gruppi e carri allegorici. I quali, sotto la direzione di Angelo Lo Tufo, presidente del sodalizio Karaballandofolk, soggetto promotore dell’iniziativa insieme all’esecutivo De Bartolo e alla Proloco, attraverseranno le strade principali dell’abitato partendo alle ore 14.00 da Piazza Croce. L’allegra brigata approderà verso le 18.00 a valle del paese, dove tra canti e balli tradizionali si procederà all’accensione del grande falò, proseguendo al ritmo della tarantella sino a notte inoltrata.

Morano confermato centro turistico d’eccellenza dal TCI

MORANO - Il sindaco Nicolò De Bartolo, accompagnato dall’assessore al Turismo, Biagio Angelo Severino, ha ritirato ieri a Genova, nella sala Maggior Consiglio del Palazzo Ducale, durante la cerimonia nazionale di consegna delle certificazioni ai borghi d’eccellenza, la conferma del marchio di qualità Bandiera Arancione per il triennio 2018/2020. Il prestigioso riconoscimento, rilasciato dal Touring Club Italiano a quei centri dell’entroterra nei quali la “sostenibilità ambientale, la tutela del territorio, il patrimonio artistico-culturale, l’enogastronomia, l’accoglienza si uniscono per donare autenticità al viaggio”, è stato solennemente conferito ai primi cittadini dei 227 comuni italiani (soltanto 6 quelli calabresi) ritenuti idonei. Erano presenti oltre ai sindaci interessati, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il gotha del TCI e le rappresentanze istituzionali centrali e periferiche.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners