Sinistra Italiana attacca il sindaco Lateano

ALTOMONTE – (Comunicato stampa del circolo “M. Presta” di Altomonte) Abbiamo appreso della ufficializzazione della nomina ad Assessore del Dr. Nello Iannuzzi da parte del Sindaco Lateano, al posto del dimissionato Dr. Michele Vitiritti. La notizia non ci meraviglia, circolava da più tempo, era ed è figlia di uno dei tanti ricatti interni di questa maggioranza, che si regge per un solo voto.
Fermo rimanendo il nostro apprezzamento per le capacità tecniche e amministrative del Dr. Iannuzzi, la cui esperienza è decennale, riteniamo che si tratti di un grave errore politico, una bocciatura conclamata da parte del Sindaco dell’esperienza amministrativa di una squadra di giovani promossa dal risultato elettorale del 2014.

Sinistra Italiana Altomonte chiede l'adesione alla manifestazione contro le mafie di Locri

ALTOMONTE – (Comunicato stampa) Il Circolo di Sinistra Italiana di Altomonte ha richiesto la valutazione e l’inserimento, tra i punti all’o.d.g. del Consiglio comunale del 15/03/2017, di una deliberazione inerente l’adesione e la partecipazione ufficiale del Comune di Altomonte alla manifestazione nazionale dell’Associazione Libera “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, in programma a Locri il 21 marzo 2017.

Sinistra Italiana chiede attenzioni alle priorità dei cittadini di Altomonte

ALTOMONTE – (Comunicato stampa) Il Circolo di Sinistra Italiana di Altomonte, in merito alle ultime vicende legate alla richiesta di convocazione, da parte dei gruppi di minoranza, di un Consiglio comunale per discutere e trovare soluzioni su questioni che stanno a cuore ai cittadini altomontesi, interviene con la presente a sostegno dell’azione intrapresa dalla Consigliera Elvira Berlingieri e una dichiarazione di Francesco Capano, membro del Coordinamento provinciale di Sinistra Italiana e del Circolo cittadino del neonato partito. “L’obiettivo - come spiega la Berlingieri - è risolvere problematiche che creano enormi disagi alla popolazione, a partire dalla bitumazione delle strade comunali, sulle quali il dibattito è aperto da mesi, ci sono i finanziamenti, ma lo stato di abbandono persiste.

Sinistra Italiana preoccupata per la cancellazione da "Città Slow"

ALTOMONTE – (Comunicato stampa) «Siamo venuti a conoscenza, da un post su facebook dell’ex Assessore Enzo Barbieri, che la città di Altomonte, per decisione del Sindaco, sarebbe stata cancellata dalla rete delle “Città Slow International”, per motivi di “non sostenibilità economica”». Lo scrive il coordinamento cittadino di Sinistra Italiana di Altomonte che, in una nota, aggiunge: «Sinistra Italiana ritiene, eventualmente risultasse vera, tale decisione grave ed, evidentemente, scarsamente ponderata.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners