A San Sosti la Fidas raccoglie il sangue

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Domenica 2 aprile 2017 raccolta sangue nel comune di San Sosti, in via S. Croce, dalle ore 8:00 alle ore 12:00. «Siamo perennemente in emergenza sangue nella provincia di Cosenza, soprattutto quando si è in cerca dei gruppi sanguigni rari -spiega Antonio Parise, presidente della sezione Fidas di San Marco Argentano- per cercare di arginare questa sempre alta richiesta, c’è il bisogno del supporto di tutti, specie nei territori dove non è radicata a fondo la cultura della donazione. Ringraziamo la comunità di San Sosti, che si è dimostrata sensibile al nostro appello ed in particolare un ringraziamento al donatore Giuseppe Maratea per l’impegno svolto in prima persona, per questa prima donazione in questo paese ricco di storia e di tradizione.

Un flash mob a San Sosti per dire no al razzismo

SAN SOSTI - Il Progetto Mosaico – Sprar di San Sosti, in occasione della XIII Settimana d'Azione contro il razzismo promossa dall'Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni sociali), organizza un Flash mob dal titolo "A colori è meglio". È previsto per venerdì 24 marzo alle ore 10 in collaborazione con il Comune, l'Istituto Comprensivo Statale e la Scuola dell'Infanzia paritaria “Il Grillo Parlante”. I bambini ed i ragazzi delle scuole usciranno dalle loro classi per “colorare” le strade del paese fino a raggiungere Largo Orto Sacramento dove insieme diranno il loro “No al razzismo!”.

A San Sosti spunta una possibile terza lista per le comunali

SAN SOSTI - A poco meno di tre mesi dalle prossime Amministrative (si dovrebbe votare domenica 11 giugno), cominciano ad inseguirsi voci di probabili candidature. Ed a quelle possibili del sindaco in carica Vincenzo De Marco e del capogruppo di minoranza Luigi Sirimarco, che già si erano affrontati da avversari nel 2012, sembra che ce ne possa essere un’altra. È quella di Francesco Rimola, già candidato a consigliere ma non eletto nel 2012 nella coalizione vincente “Il Sole per San Sosti”, che ha deciso di rompere gli indugi. Già lo scorso mese di gennaio si parlava di possibili sorprese da parte di una terza lista sempre a connotazione civica.

Sequestrata isola ecologica a San Sosti

SAN SOSTI - I carabinieri hanno sequestrato, nei giorni scorsi, l’isola ecologica comunale di stoccaggio rifiuti. La Giunta del Comune del Pettoruto si è subito cautelata e - quasi nell’immediatezza dei fatti - tramite i propri componenti Vincenzo De Marco (sindaco), Amerigo Ricca e Franco Boncompagni (assessori) ha preso atto del sequestro e, al contempo, ha nominato l’avvocato Giorgio Pisani, del Foro di Castrovillari, per curare la difesa dell’Ente ente dinanzi all’Autorità giudiziaria per ottenerne il dissequestro e per la fase dell’eventuale giudizio. Intanto, un primo risultato è stato ottenuto: infatti, ne è stata «concessa la facoltà d’uso sotto il controllo della Polizia giudiziaria operante». Così ha deciso il Pubblico ministero presso il Tribunale di Castrovillari Valentina Draetta, per come ha informato l’avvocato Giorgio Pisani, legale dell’Ente che ha rinunciato pertanto al Riesame.

Sequestrato argine del fiume Rosa a San Sosti per inquinamento ambientale

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Nel corso della mattinata odierna, il pronto intervento dei militari della Stazione Carabinieri di San Sosti, ha permesso di evitare di portare ad ulteriori e gravi conseguenze l’inquinamento ambientale sull’argine del fiume Rosa in località Fra Giovanni, sottoposto a vincolo paesaggistico, poiché ricadente nel parco nazionale del Pollino. In particolare, i continui servizi preventivi e repressivi in materia ambientale, permettevano di rinvenire, lungo il letto del predetto fiume, un deposito incontrollato di rifiuti pericolosi e non.

Il Concorso letterario Pettoruto dedicato a Caterina Tufarelli Pisani

SAN SOSTI - Indetta la prima edizione del concorso letterario internazionale “Premio Pettoruto”. Dedicato a Caterina Tufarelli Palumbo Pisani, sansostese e prima sindaca d’Italia, la partecipazione al concorso è gratuita e prevede due categorie: dai 6 ai 12 anni per i più piccoli e dai 13 anni in su per i più grandi. Il concorso, ideato da Giovanna Daniele, è organizzato dalla Consulta dei Giovani del Comune di San Sosti e dalla Biblioteca civica con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di San Sosti.

Arrestato 35enne di San Sosti per minacce ed agressioni ai Carabinieri

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Nel pomeriggio di lunedì scorso i militari della stazione carabinieri di San Sosti, hanno proceduto all’arresto di G.E., 35enne del posto. L’arrestato alquanto agitato, si presentava presso quella caserma per avere delle delucidazioni in merito ad una controversia avuta poco prima con un proprio parente.

Incontro a San Sosti per la redazione del PSC

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Martedì 11 ottobre 2016, presso il Comune di San Sosti, alla presenza del sindaco ospitante, si è tenuta la seconda riunione tecnico-operativa per la redazione del PSC, coordinata dagli architetti Massimo Chiodo e Giovanna Castagnaro, tra i sindaci dei comuni di Fagnano Castello, Malvito, Mottafollone, San Donato di Ninea, San Sosti e Santa Caterina Albanese, impegnati in un lungo percorso di programmazione progettuale volto allo sviluppo di un’ampia porzione della Valle dell’Esaro.

Denunciato cittadino di San Sosti per reati ambientali

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) In mattinata, i militari della stazione Carabinieri di San Sosti, a conclusione di mirati servizi finalizzati alla repressione dei reati in materia ambientale, hanno deferito in stato di libertà un cittadino incensurato del posto, C.S. poiché ritenuto responsabile di reato in materia ambientale. Nella circostanza, il prevenuto, nel primo pomeriggio di ieri, veniva colto dai carabinieri nella flagranza di reato mentre sversava in c.da Macellara, mediante un trattore munito di apposito cassone ribaltabile a mano, un ingente quantitativo di rifiuti, consistenti in scarti di demolizione, derivanti da opere edili, che lo stesso reo stava effettuando presso la sua abitazione.

Coltiva cannabis in casa, arrestato 36enne di San Sosti

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Continua incessantemente l’attività di prevenzione e repressione inerente la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano, coordinati dal capitano Giuseppe Abrescia. Nella mattinata odierna, i militari dipendenti della stazione carabinieri di San Sosti hanno tratto in arresto in flagranza di reato I. E., 36enne censurato del posto, ritenuto responsabile di coltivazione illecita di sostanza stupefacente.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners