San Marco, gruppo social per la riapertura della strada di Cavallerizzo

SAN MARCO ARGENTANO - Al momento è nato solo sui “social” ma il gruppo di persone si prefigge di risolvere l’annoso problema della strada di Cavallerizzo ormai chiusa e intransitabile da una dozzina d’anni. Il gruppo è denominato appunto "Movimento ricostruzione strada Cavallerizzo" e vi ha aderito, per sua volontà, il vescovo di San Marco – Scalea monsignor  Leonardo Bonanno oltre all’antropologo, il professor Vito Teti. «È un movimento che comunque nasce dal basso – spiega l’ideatore Gianfranco Russo – e che partendo dalla gente comune, perché no anche da quella che non sa e non vuole entrare nei meandri della burocrazia rivendica solo un sacrosanto diritto che si chiama libertà».

Insediate questa mattina le Commissioni consiliari permanenti

COSENZA - Alla presenza del Segretario Generale, dott. Nicola Falcone, si sono svolte questa mattina le riunioni di insediamento delle sei Commissioni di merito e della I^ Commissione Speciale “Controllo e Garanzia” e sono stati eletti i rispettivi Uffici di Presidenza.
L’insediamento segna l’inizio dell’attività di questi Organismi consiliari che rivestono grande importanza per lo sviluppo e l’approfondimento delle principali tematiche, inerenti le funzioni dell’Ente, costituendo uno strumento di grande utilità per il Consiglio Provinciale che, da oggi, entra così nella sua piena operatività.

Kosovo-Cosenza: il Presidente Thaçi ospite nel Palazzo della Provincia

COSENZA - La Provincia di Cosenza, questa mattina, ha ricevuto la visita ufficiale del Presidente del Kosovo Hashim Thaçi accolto dal Presidente Franco Iacucci, da Sua Eccellenza il Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao e dai Sindaci delle Comunità arbёreshё del territorio cosentino.
Il primo benvenuto, a nome dei Sindaci dell’Arbëria, è arrivato dal Consigliere provinciale delegato e Sindaco di Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, che ha sottolineato “l’orgoglio di essere italiani con una specificità in più, quella di essere riusciti a mantenere e preservare l’identità: di lingua, usi, costumi, cultura”. Nociti ha ricordato che in Calabria ci sono trenta Comuni arbёreshё, di cui ventuno nella sola provincia di Cosenza, che hanno intenzione di portare avanti la valorizzazione delle comunità e le relazioni con i Paesi di origine e che, a tal proposito, “è stata costituita la Fondazione dei paesi dell’Arbëria, che sarà completata a breve con le nomine regionali”.

Francesco Antonio Iaccucci è il presidente della Provincia di Cosenza

COSENZA - Francesco Antonio Iacucci (sindaco di Aiello Calabro) è il nuovo Presidente della Provincia di Cosenza. Iacucci, nella tornata elettorale di domenica 29 gennaio, è stato eletto con 64.478 voti. Alle ore 12 di questa mattina, nello splendido Salone degli Specchi del Palazzo del Governo, è arrivata la proclamazione da parte del Presidente dell’Ufficio Elettorale, dott.ssa Antonella Gentile, che ha consegnato l’attestato di proclamazione e la fascia di Presidente. Caloroso è stato l’abbraccio, in una sala gremita, al neo-presidente: un bentornato, soprattutto da parte dei dipendenti, a chi ha fatto parte della storia dell’Ente nel corso del decennio di Presidenza Oliverio, lasciando il ricordo indelebile di persona seria, affidabile, competente ma soprattutto disponibile e amica.

Barone (Idm) chiede le elezioni per la Provincia di Cosenza

TARSIA – (Comunicato stampa) «Alla luce degli esiti del referendum, svanita l’ipotesi della cancellazione delle province dalla Costituzione, non si può più prendere tempo: bisogna indire al più presto le elezioni provinciali di Cosenza perché tra “tira e molla”, ricorsi e controricorsi si è già perso tanto, troppo, tempo». A dichiararlo in una nota è Cristian Barone, dirigente dell’Italia del Meridione e assessore del comune di Tarsia.

Le minoranze linguistiche al centro dei progetti della Provincia

COSENZA - (Comunicato stampa) Nel tardo pomeriggio di ieri, nella Sala degli Specchi del Palazzo della Provincia, si è discusso di minoranze linguistiche e dei percorsi utili alla valorizzazione di cultura, storia e tradizioni e allo sviluppo socio-economico e culturali dei territori afferenti.
All’incontro programmatico – che si è svolto alla presenza del Presidente, Graziano Di Natale, del Consigliere delegato alle minoranze linguistiche Ferdinando Nociti, del Consigliere delegato all’accoglienza Giuseppe Rizzo e della Dirigente Antonella Gentile – hanno partecipato i Sindaci dei Comuni di Cerzeto, Civita, Firmo, Frascineto, Lungro, Plataci, San Basile, San Benedetto Ullano, San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, San Giorgio Albanese, San Martino di Finita, Santa Sofia d'Epiro, Spezzano Albanese, Vaccarizzo Albanese, Cervicati, Mongrassano, Guardia Piemontese.

Firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione del Progetto “Variante di Torano”

COSENZA – (Comunicato stampa) È stato firmato questa mattina, nella Sala della Giunta del Palazzo della Provincia, l’Accordo Territoriale per la realizzazione del Progetto “Variante di Torano” che interessa un nuovo tratto di viabilità che si innesta sulla S.P. 241, con la realizzazione di una rotonda stradale che consentirà l’eliminazione del passaggio a livello sulla S.P. 106. Il Progetto complessivo – approvato in Conferenza dei Servizi e Provvedimento Finale dell’Intesa Stato-Regione – è affidato per l’esecuzione alla Società RFI – Rete Ferroviaria Italiana e la Provincia di Cosenza si è dichiarata favorevole alla esecuzione dei lavori di “Realizzazione della viabilità sostitutiva del P.L. (Passaggio a Livello) al Km. 42+94 della linea ferroviaria Sibari-Cosenza nella Frazione di Torano Scalo”, in quanto ciò non comporterà alcun pregiudizio all’attuale circolazione stradale.

Sp 252 a Terranova, la Provincia si mobilita per gli interventi del caso

COSENZA - (Comunicato stampa) Con riferimento alla SP 252 e ai prossimi lavori stradali di manutenzione ordinaria, compatibilmente con i fondi disponibili, è intenzione dell’amministrazione provinciale intervenire in tratti limitati per il rifacimento della segnaletica orizzontale e con lavori puntuali riguardo la regimazione delle acque superficiali.
Specificatamente alla problematica dell’allagamento delle abitazioni del centro abitato di Terranova di Sibari, si ritiene evidenziare che l’accumulo di acqua sulla strada provinciale è causata principalmente da riversamento delle acque provenienti dal tessuto urbano. L’annoso problema del ponte su fiume Crati è in fase di soluzione, essendo completato l’iter di aggiudicazione dei lavori all’Impresa M.G. Costruzioni e pertanto a breve si procederà alla consegna dei lavori.

Il Tar accoglie il ricorso contro Occhiuto alla Provincia. Il presidente si rivolge al Consiglio di Stato

COSENZA - La sentenza del Tar Calabria getta più nel caos la struttura della Provincia di Cosenza che, lo ricordiamo, si trovava fino al 14 settembre scorso (data della sentenza) in bilico fra le ragioni del suo presidente Mario Occhiuto e quelle di un cittadino che ha proposto un ricorso. Il Tar ha accolto questo ricorso annullando il decreto 4/16 con il quale Occhiuto aveva indetto i comizi elettorali per le elezioni di secondo grado del consiglio provinciale di Cosenza per il prossimo 26 ottobre.

Provincia a lavoro per la bonifica dei fiumi e messa in sicurezza

COSENZA – (Comunicato stampa) I corsi d’acqua, necessitano periodicamente di interventi straordinari di pulizia da vegetazione e dai depositi illegali di rifiuti solidi ingombranti, al fine di garantire il regolare deflusso delle acque.
Per questo motivo, la Provincia di Cosenza, in sinergia con il Comune di Cosenza, nello spirito di collaborazione tra enti territoriali e alla luce delle ristrettezze economiche attuali, parteciperà con attrezzature e personale proprio agli interventi di manutenzione idraulica per la pulizia degli alvei dei fiumi. Le operazioni di bonifica e riqualificazione sono partite questa mattina con il taglio della vegetazione, che servirà a favorire il regolare deflusso delle acque.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners