Progetto Comune sulla Casa della Salute: "Non è una vittoria"

SAN MARCO ARGENTANO - «Nei giorni scorsi la maggioranza ha deciso di pubblicizzare - a dir loro - una grande vittoria per aver ottenuto il decreto regionale di finanziamento delle risorse da destinarsi per la riconversione del nostro ex ospedale locale in Casa della Salute, con tanti ringraziamenti verso gli autori - a nostro avviso i colpevoli - di tale decisione». Così scrivono i consiglieri comunali del gruppo Progetto Comune di San Marco Argentano che aggiungono: «Ebbene, per noi Consiglieri del Gruppo Progetto Comune la riconversione del nostro ex Ospedale in Casa della Salute non è affatto una vittoria per nessuno, tanto meno per l'attuale maggioranza, perché la Casa della Salute non risolleva il declino dei servizi sanitari locali e territoriali, essendo di fatto un mero contenitore di servizi sanitari primari già presenti senza null’altro di più!

"Progetto Comune" sporge denuncia per gli incendi a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - I consiglieri comunali del gruppo Progetto Comune di San Marco Argentano (Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato) hanno deciso di presentare una denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza contro ignoti in merito agli episodi incendiari che hanno interessato il territorio comunale nei giorni scorsi.
«Sin dall’inizio del nostro mandato -spiegano- abbiamo sempre mostrato particolare attenzione verso le vicende che interessano l'ambiente ed il territorio e abbiamo ritenuto che, nel solco di quanto già fatto, anche in questa circostanza doveva essere intrapresa una iniziativa significativa sia a tutela dell'ambiente sia nei confronti dei numerosi cittadini di San Marco che nei giorni scorsi hanno vissuto momenti di paura a causa dei vasti incendi sviluppatisi sul territorio comunale. Incendi che non solo hanno gravemente danneggiato il nostro ricco patrimonio boschivo, ma che oltretutto sono risultati particolarmente pericolosi per i cittadini, causando ingenti danni anche a numerose proprietà private.

"Progetto Comune" chiede le dimissioni di Serra

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa di “Progetto Comune”) Sono passati appena tre anni da quando, in giorni caldi come questi, il gruppo Progetto Comune durante un’accesa campagna elettorale dai palchi dei comizi rammentava agli elettori che tra i candidati della lista opposta ve n’era uno che per ragioni di opportunità politica avrebbe fatto meglio a non ri-candidarsi per l’ennesima volta. Oltre alle notevoli responsabilità che il consigliere Giulio Serra ha sulle decadenti attuali sorti del nostro comune, v’era e v’è tutt'oggi - ancor più di ieri - una ragione di natura più personale che avrebbe dovuto suggerirgli di stare fermo un giro: un'imputazione per peculato e distrazione personale di fondi pubblici regionali che pendeva sul suo capo come un macigno! All'epoca spiegammo che il tipo di reato ipotizzato dalle procure era particolarmente grave ed assolutamente incompatibile con il ruolo di consigliere… commettere peculato e distrarre fondi pubblici per interessi privati è condotta inammissibile per chi si propone di amministrare una cittadina.

Progetto Comune sul Piano triennale delle opere pubbliche: "E' illeggittimo"

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) «Nella seduta consiliare del 27 marzo 2017 si è verificato un fatto di una gravità inaudita. La maggioranza ha insistito per l’approvazione di un piano triennale delle opere pubbliche illegittimo, con pieno dolo del sindaco e dell’amministrazione comunale!» Lo scrivono i consiglieri del gruppo “Progetto Comune” che guardano alla irregolarità della procedura, poiché «mancava l’elemento necessario previsto dalla legge della pubblicazione per 60 giorni del Piano triennale della opere pubbliche (al fine di darne conoscenza ai cittadini ed eventualmente recepire loro istanze), il sindaco Virginia Mariotti ha dato ragione alla minoranza ma incredibilmente ha insistito, seguita dalla sua maggioranza, nell’approvare ugualmente il piano triennale e a seguire il bilancio preventivo e i punti collegati».

Approvato il Question Time a San Marco, soddisfatto "Progetto Comune"

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) «Siamo molto soddisfatti per la prova di maturità dimostrata dal Consiglio comunale di San Marco Argentano con l’istituzione del Question Time civico, proposto dal gruppo Progetto Comune». Così i consiglieri comunali di minoranza Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro e Annalia Incoronato scrivono in una nota in cui aggiungono: «Si tratta di uno strumento di partecipazione popolare che prevede la possibilità, da parte dei cittadini, di porre quesiti direttamente agli amministratori comunali. Abbiamo sempre invocato la necessità di avvicinare le istituzioni ai cittadini, e con questa novità vogliamo proprio offrire un’opportunità assolutamente innovativa per il nostro territorio.

Progetto Comune organizza un confronto sul Referendum

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Il 4 dicembre 2016 gli elettori italiani saranno chiamati alle urne per il referendum costituzionale proposto dal Governo. Su cosa dovranno decidere e come orientarsi?
Le novità che vengono proposte sono molteplici, si va dalla modifica della composizione del Senato della Repubblica, che diventerebbe una camera delle Regioni, a un iter di approvazione delle leggi che abolisce la “navetta parlamentare” con il superamento del bicameralismo perfetto; dalla soppressione del Cnel (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro) all’abolizione delle materie concorrenti tra Stato e Regioni, e tanti altri aspetti della vita istituzionale del nostro Paese.

Carenza idrica a San Marco, Progetto Comune chiede chiarimenti

SAN MARCO ARGENTANO - «Molti cittadini ci hanno segnalato notevolissimi disagi a causa della mancata erogazione idrica in alcune zone del territorio comunale di San Marco Argentano». Così i consiglieri comunali del gruppo “Progetto Comune”, Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato, scrivono in una nota in cui precisano: «Comprendiamo bene che la causa principale è da individuarsi nei problemi all'acquedotto dell'Abatemarco, tuttavia riteniamo di dovere richiedere all'amministrazione comunale un impegno più preciso e deciso nel rendere meno forti i disagi per la popolazione. Ci risulta, infatti, che particolarmente in alcune zone non vi sia stata erogazione di acqua fino a quattro giorni, rendendo la situazione insostenibile per la gestione dell'igiene quotidiana della persona e degli spazi».

Progetto Comune denuncia l'indifferenza dell'amministrazione sulle proposte in favore delle famiglie

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Nella seduta del 14 giugno, i consiglieri del gruppo Progetto Comune hanno proposto al consiglio comunale un emendamento al bilancio di previsione a favore di famiglie, associazioni e formazione lavoro. Purtroppo la maggioranza si è arroccata su un atteggiamento di chiusura totale, nonostante il parere favorevole della dirigente del settore e del revisore dei conti adducendo una scusa di lana caprina ovvero la necessità di dover aggiornare il Dup (Documento unico di programmazione), cosa che si sarebbe potuta fare in pochi secondi e invece presentata come ostacolo insormontabile.

Bilancio ancora da approvare a San Marco. La precisazione della maggioranza

SAN MARCO ARGENTANO – Sulla questione Bilancio, a San Marco cerca di fare chiarezza la maggioranza guidata dal sindaco Virginia Mariotti. Attraverso una nota, infatti, arriva una puntualizzazione su quanto accaduto nel corso dell'ultimo consiglio comunale e, soprattutto, sui ritardi circa l'approvazione del documento contabile. "L’ufficio finanziario del nostro comune -si legge-, come la maggior parte dei comuni italiani, ha incontrato difficoltà a predisporre il bilancio di previsione nei termini previsti.
La Giunta aveva dato mandato all’ufficio di lavorare alla preparazione dell’importante documento già da molti mesi, anche se, di fatto, è estremamente difficile operare, poiché gli enti locali non dispongono di dati certi in ordine alle risorse finanziarie disponibili, in quanto legati alla Legge di Stabilità.

Progetto Comune "smaschera l'incapacità della maggioranza" di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - (Comunicato stampa) «Nella seduta consiliare del 31 maggio, convocata per l’approvazione dei documenti contabili, abbiamo smascherato la maggioranza rivelatasi incapace di amministrare!». Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali di minoranza “Progetto Comune” del Comune di San Marco Argnetano Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato, che affermano: «Il nostro intervento ha posto in evidenza una irregolarità procedurale per come previsto nel regolamento di contabilità, ovvero non sono stati rispettati i tempi di convocazione del consiglio comunale in relazione al tempo intercorrente per la presa visione degli atti e la possibilità di presentazione degli emendamenti al bilancio di previsione da parte della minoranza. E’ evidente che la maggioranza si trova in difficoltà. Già si era mostrata in ritardo nella predisposizione dei bilanci, arrivando ben oltre il termine già prorogato (30 aprile), e ora emerge questa ulteriore mancanza.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners