Rubati sottovasi in rame nel cimitero di Firmo

FIRMO – Dopo l'incendio all'isola ecologica, avvenuto lo scorso mese di luglio, la comunità di Firmo è nuovamente messa alla prova dall'azione di balordi che, senza ritegno, si sono introdotti nel cimitero comunale, normalmente aperto nelle ore diurne per consentire ai cittadini la visita ai propri cari, e hanno fatto razzia di sotto vasi in rame (in alcuni casi pare che i ladri abbiamo preso il sottovaso rimettendo i fiori a posto). Oggi, dunque, l'amministrazione comunale di Firmo, guidata dal sindaco Gennarino Russo, torna a fare i conti con le azioni di malfattori senza scrupoli.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners