Forza Nuova chiude i battenti a San Lorenzo in favore dei problemi del paese

SAN LORENZO DEL VALLO - «È doveroso, per onestà e trasparenza, rendere pubblica la decisione di lasciare il movimento politico Forza Nuova e di sciogliere la sezione cittadina. Decisione presa già da tempo, insieme a tutto il gruppo militante di San Lorenzo del Vallo, e comunicata ai dirigenti provinciali». A scriverlo in una nota è l'ormai ex segretario della sezione sanlorenzana Francesco Mustaro il quale, attraverso un documento inviato agli organi di stampa, aggiunge: «Cercherò di essere conciso e chiaro soprattutto nello spiegare le ragioni di questa scelta che considero irrevocabile.

Il bilancio di Forza Nuova a San Lorenzo sull'accoglienza dei migranti

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) «In qualità di referente cittadino del movimento politico Forza Nuova San Lorenzo del Vallo intendo, con il presente comunicato, fare un breve excursus su quella che è stata, in questi ultimi mesi, la nostra attività. In particolar modo mi riferisco alle nostre iniziative volte a far chiarezza sul progetto di collocazione, sul territorio del nostro comune, di immigrati richiedenti asilo».
Così Francesco Mustaro, Segretario di Forza Nuova San Lorenzo del Vallo scrive in una nota in cui aggiunge: «Già da inizio 2017 siamo venuti in possesso, in maniera del tutto fortuita, di una circolare emessa dagli uffici della Prefettura di Cosenza riguardante il Piano nazionale di riparto dei migranti richiedenti asilo nella quale, tra gli altri comuni, veniva riportato anche quello di San Lorenzo del Vallo quale destinatario di numero 14 posti, stabiliti dal suddetto piano di riparto.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners