Roggiano, una panchina rossa per Fabiana Luzzi

ROGGIANO GRAVINA  - Momenti vibranti, cuori pulsanti, grande partecipazione. La “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” nell’Esaro è stata vissuta in modo significativo. Da Roggiano a Fagnano fino a San Marco Argentano. L’altra sera “molte anime hanno vibrato…”, nel momento in cui il Cif, Centro Italiano Femminile roggianese, ha posato una panchina rossa in memoria di Fabiana Luzzi. Presenti i suoi genitori, Rosa e Mario, gli stessi con una struggente testimonianza hanno regalato ai presenti una meravigliosa “lezione d’amore”.

"Donne in campo" della Cia a sostegno del centro antiviolenza di Corigliano

CORIGLIANO – Venerdì 9 giugno, una delegazione dell'Associazione Donne in Campo Calabria, guidata dalla sua Presidente Antonella Greco, ha consegnato la cifra di 1000 € al presidente del Centro Antiviolenza Fabiana Luzzi, Dr. Tonino Gioiello, di Corigliano Calabro.
I fondi sono stati raccolti con l'iniziativa "#Piantiamola", lanciata a livello nazionale in occasione dell'8 marzo, Festa della Donna.

La Cassazione conferma la condanna a 16 anni per l'omicidio di Fabiana Luzzi

CORIGLIANO - La Prima Sezione della Corte di Cassazione, nella tarda serata di martedì (1° marzo), ha emesso la sentenza che pone la parola fine al Processo per l'omicidio di Fabiana Luzzi. La ragazza coriglianese, di appena 16 anni, accoltellata e bruciata viva dall'ex fidanzato (anche lui minorenne all'epoca dei fatti) il 25 maggio 2013. La Suprema Corte, dopo oltre quattro ore di Camera di Consiglio, ha confermato la sentenza della Corte di Appello di Catanzaro applicando la pena di anni 16 per l'omicidio di Fabiana e 2 per la calunnia nei confronti di altri due giovani.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners