Esaro, manifestazioni di fine anno nel comprensorio

Albero illuminato nel centro storico santagatese Albero illuminato nel centro storico santagatese

VALLE DELL’ESARO - Ultimi giorni d’eventi per l’anno 2018 che ci sta per lasciare e primi del 2019 che sta per arrivare. Da Roggiano Gravina a San Marco Argentano, passando per Fagnano Castello, San Sosti e Sant’Agata d’Esaro sono previste una miriade d’iniziative per allietare questo periodo.

Intanto, a Roggiano è appena andato in archivio il concerto di Natale, organizzato – nella Chiesa madre – dall’Assessorato guidato da Giuseppe Marsico. Protagonista molto applaudito il gruppo "Varius ensemble" composto da alcuni dei tanti musicisti roggianesi che hanno spaziato da Mozart a Paganini, fino ad un medley musicale di Modugno fino ai brani tradizionali di Natale. La serata è stata conclusa dalla Banda "V. Reale", diretta dal maestro Luigi Allegretti Gravina in occasione del 25° anniversario dalla sua fondazione. In occasione delle festività ancora in corso, l’Aispa (Associazione intercomunale solidarietà, partecipazione, autotutela), ha organizzato per sabato 29 alle 15,30 nel salone San Giuseppe della parrocchia di Santa Maria Assunta di località Cerreto-Pianette  guidata a San Marco da don Gianfranco Lombardi, l’evento “Mettiamoci in mostra”. Si tratta d’una esposizione di creazioni artistico-artigianali locali. La partecipazione è gratuita. A Fagnano Castello, invece, lo spettacolo “La Roddra in concerto - Tarantamunnutour” allieterà la serata di domenica 30 dicembre. A San Sosti, la Pro Loco Artemisia presieduta da Maria Barillà ha tenuto – ieri pomeriggio giorno di Santo Stefano – il musical “A Christmas Carol” nella parrocchia di Santa Caterina. Infine, a Sant’Agata per il programma “ViviNatale”, cartellone messo in piedi tramite l’assessorato guidato da Emanuela Monita e l’ausilio di tante associazioni, stasera alle 21 "Tombolata solidale" nell’aula consiliare con premi in buoni-spesa. Domani, nel centro storico, il presepe vivente organizzato insieme alla parrocchia guidata da don Valerio Orefice. Sabato 29, alle 10, nel convento di San Francesco di Paola presentazione del libro "Spezzando la parola" di monsignor Ermanno Raimondo, con a seguire una Santa Messa di ringraziamento. Alle 21, infine, nell’auditorium il film della “Magurelle Production”. Gli ultimi eventi di fine anno s’intrecciano poi con i primi del 2019. Domenica 30, infatti, dalle ore 16 presso la Caritas parrocchiale c’è la "Tombolata del cuore". Quindi, venerdì 4 gennaio alle ore 20 cena solidale "Per amore di donna" con l’Associazione Arco. Sabato 5, infine, alle ore 16 "La befana vien di giorno" con le “Mamme wow” presso la sala parrocchiale “Frassati”.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners