A firmo il 4 si commemorano i Caduti

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
A firmo il 4 si commemorano i Caduti
Hostaria Antico Borgo

FIRMO – Due giornate importanti per la comunità di Firmo che il prossimo 4 novembre organizza una giornata, intitolata “A 100 anni dalla fine della Grande Guerra”, che prevede alle ore 10.30 una santa messa in ricordo dei caduti di tutte le guerre, nella chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo. IL primo cittadino Gennarino Russo, come ogni anno, ha inteso ricordare l'evento organizzando anche un corteo con le autorità civili, militari e religiose che, a partire dalle ore 12, si muoverà verso Piazza Diaz per la deposizione di una corona commemorativa al monumento ai caduti.

Lunedì 5, invece, ci sarà il Consiglio comunale che si terrà presso la sala consiliare del Palavetro a partire dalle ore 18.30. Per l'occasione saranno discussi i seguenti punti all'ordine del giorno: Comunicazioni del Sindaco; Comunicazione utilizzo fondo di riserva Delibera di Giunta Comunale n. 55 del 07.09.2018 Bilancio di previsione 2018/2020; Variazione al Bilancio di previsione finanziario 2018/2020. Ratifica della Deliberazione di Giunta Comunale n. 54 in data 07.09.2018 adottata ai sensi dell'art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000; Variazione al Bilancio di previsione finanziario 2018/2020.
Inoltre verranno esposti gli sviluppi dell'avvio del progetto Sprar che vede già ospitate alcune famiglie. Sulla questione il sindaco tiene a precisare che «sullo Sprar lavorano 6 giovani di Firmo» e che sabato scorso a Cosenza c'è stata la manifestazione dei centri Sprar provinciali per dire no al decreto Salvini, che vorrebbe smantellare il sistema virtuoso dello Sprar. «Qui ho portato il mio contributo come sindaco -continua Russo- sottolineando la necessità del confronto politico per una accoglienza che sia soprattutto integrazione».

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners