Presto 30 ex percettori di mobilità in deroga a Roggiano

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Il Municipio roggianese Il Municipio roggianese

ROGGIANO GRAVINA - Nell’ambito della procedura di selezione pubblica per il reclutamento di diverse unità lavorative, precedentemente inserite nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti,

anche il Comune di Roggiano Gravina potrà disporre, per la durata di sei mesi, di trenta soggetti. Lo si apprende da una nota dell'assessore con delega al personale, Massimiliano Trotta. Infatti, Sull'Albo pretorio del Comune roggianese è stato di recente pubblicato il bando contenente le linee operative per partecipare e le attività che l’amministrazione realizzerà con il contributo di questi lavoratori che saranno impiegati nella manutenzione ordinaria degli edifici e delle strutture dell’ente; nella cura della viabilità, delle aree verdi e attrezzate; nei servizi di pulizia e in quelli turistico-culturali. Le domande dovranno essere presentate entro il prossimo 3 settembre.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners