Stalking, conoscerlo per imparare a difendersi In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Stalking, conoscerlo per difendersi Stalking, conoscerlo per difendersi
Hostaria Antico Borgo

ROGGIANO GRAVINA - Lo stalking e tutti i reati più gravi che ne possono conseguire è diventato purtroppo un problema con il quale fare i conti tutti i giorni. Quasi quotidianamente, infatti, si assiste ad episodi di violenza domestica che sfociano sciaguratamente in terribili femminicidi che, a volte, si potrebbero evitare. La parola “prevenzione” allora diventa uno strumento anche per potersi difendere.

Ed è in questa ottica che anche a Roggiano, per iniziativa del Cif (Centro italiano femminile), si svolgerà un corso teorico-pratico da parte di un operatore addetto anche all’ascolto di vittime di violenza. Il corso, effettuato in tutta la Calabria ed in varie città italiane, sarà nella cittadina dell’Esaro dal 20 al 21 luglio. Domani 20, alle ore 16, presso il Centro d’aggregazione giovanile intitolato al compianto sindaco “Luigi Guaglianone” posto in via dei Gerani, la prima parte del corso con la consegna del materiale didattico. Sabato, dalle ore 10 in poi, la seconda parte. Il ciclo d’incontri intende offrire una lettura trasversale, attraverso paradigmi con la presenza di criminologici-pedagogici e sociali in riferimento alla violenza domestica, sessuale ed allo stalking. L’obiettivo primario è quello di offrire un perfezionamento su queste tematiche ed è aperto ad avvocati, medici, pedagogisti, psicologi, insegnanti, assistenti sociali, studenti, volontari, e forze dell’ordine. Saranno presenti: Concetta Grosso presidente provinciale Cif; Giada Mele, presidente della locale sezione Cif; Agostino Sestino e Salvatore Panaro, entrambi del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria); Elisa Stella, psicologa-psicoterapeuta; Claudio Marsico, avvocato-penalista; Pasqualino Marsico, avvocato- criminologo; Sergio Caruso, criminologo e direttore del corso. Le iscrizioni potranno avvenire tramite e-mail o in alternativa tramite modulo iscrizione presso il Cif roggianese.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners