Da Roggiano a Pescara, l'Arco a supporto del Cosenza Calcio In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Lo striscione esposto a Pescara Lo striscione esposto a Pescara

ROGGIANO GRAVINA - Uno striscione con il logo dell’Associazione Arco - Roggiano e la scritta rossoblù “Forza Cosenza” è comparso di recente sulle scalee dell’”Adriatico – Cornacchia” di Pescara. L'ha portato in Abruzzo una delegazione del sodalizio - partita da Roggiano e guidata dal presidente Francesco Provenzano - per esporlo in tribuna Majella nella decisiva partita valsa poi la promozione in Serie B. Ora lo stesso è stato donato al Club “rossoblù” di Roggiano Gravina con l’auspicio di poterlo vedere esposto  sulle gradinate del “San Vito – Marulla” nel prossimo campionato di Serie B.

Come dire: quando solidarietà e passione per il calcio camminano all'unisono. Nei fatti, l’Arco (Associazione ri-uniti Calabria oncologia), Onlus presieduta dal roggianese Francesco Provenzano, è nata principalmente per essere da supporto ai malati oncologici dei “Riuniti” di Reggio Calabria. Operando, però, anche nella provincia cosentina - avendo la sede sociale a Sant’Agata d’Esaro - ha voluto “supportare” i lupi nel recente spareggio con il Siena. Questa è la dimostrazione d’una passione che va oltre le sofferenze e che s’innesca in quel solco che l’associazione ha posto in atto nel progetto “Non solo terapie”. Infatti, il sodalizio si è già reso protagonista di altre iniziative di solidarietà come quella d’aver regalato al reparto reggino d’oncologia una “biblioteca” dedicata al compianto “Mario Postorivo”; della presentazione di un libro “I ragazzi venuti dal mare” in cui l’autrice, Elena Fiore Pisapia, parla d’immigrazione e quindi di solidarietà; di uno "screening gratuito" di prevenzione per soggetti femminili della Valle dell’Esaro, in memoria di “Emilia Gatto”, sfortunata consorte del presidente Provenzano scomparsa a maggio scorso. Vista l’occasione dello spareggio, l’Arco ha pensato quindi di dedicare un momento passionale al “Cosenza Calcio” andando a supportare – tramite alcuni suoi aderenti – le gesta di capitan Corsi e compagni che ha portato IL Cosenza alla Promozione tra i acdetti per la stagione 2018-19.
 

Informazioni aggiuntive

  • Occhiello: L'Associazione ha posto in atto nel progetto “Non solo terapie”.
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners