Tariffa del Sistema Idrico Integrato, se n'è parlato a San Marco

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Il sindaco Virginia Mariotti Il sindaco Virginia Mariotti

SAN MARCO ARGENTANO - Si è svolta in data 26 giugno, presso la sala consiliare di San Marco Argentano, una importante iniziativa promossa da questo Ente, in cui si sono incontrati i Sindaci e i tecnici dei quindici Comuni del Distretto n. 2 con l’AIC – Autorità Idrica della Calabria – per trattare la delicata materia della nuova regolamentazione della tariffa del Sistema Idrico Integrato.

Per l’AIC è intervenuto l’ing. Carlo Caiaro unitamente al dott. Giuseppe Quartuccio, funzionario del Comune di Reggio Calabria; entrambi hanno brillantemente esposto la parte normativa e la parte tecnica del nuovo sistema tariffario, mettendo in evidenza le criticità dei Comuni calabresi che, nella maggioranza, sono gestori diretti del Sistema Idrico Integrato (SII) e, come tali, sono chiamati ad adempiere ai compiti propri del “Gestore” e ad osservare le direttive e le prescrizioni dell’ARERA – Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambienti - che vigila e controlla la corretta gestione del SII e la corretta applicazione del sistema tariffario.
Il tema trattato è di grande impatto per i Comuni della Calabria, proprio perché sono gestori diretti del SII, rivestendo, anche, il ruolo di gestori del bonus idrico, di imminente avvio.
“L’Amministrazione comunale di San Marco -afferma il sindaco Virginia Mariotti-, attenta alle nuove disposizioni normative che incidono significativamente in un settore di primaria importanza per l’Ente, ha voluto dedicare una giornata di approfondimento sulla materia. Ciò, non solo per assolvere ai propri compiti in maniera precisa e puntuale, ma anche per essere preparata ad accogliere le istanze dei cittadini in possesso dei requisiti per accedere al bonus idrico.
Ringrazio l’ingegner Caiaro e il dottor Quartuccio per la preziosa collaborazione e per aver esposto l’argomento con grande competenza.
Il Comune di San Marco, anche grazie alla lungimiranza e alla professionalità dei suoi funzionari, ancora una volta, si è distinto per essersi fatto promotore di un incontro di alto valore e di grande utilità”.

0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners