Arrestato spezzanese per possesso di droga In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Arrestato spezzanese per possesso di droga

SPEZZANO ALBANESE - Nuova operazione anti droga è stata eseguita questa mattina a Spezzano Albanese. I Carabinieri della locale stazione, guidata dal maresciallo Sergio De Cristofaro, nelle operazioni di controllo sul territorio hanno eseguito un blitz presso l'abitazione di un giovane spezzanese, già noto alle forze dell'ordine per reati simili, che, secondo indiscrezioni, sarebbe stato trovato in possesso di un quantitativo di sostanze stupefacenti (sembra di vario tipo).

Scattanno le manette e la persona viene trasportata in caserma a sirene spiegate per gli accertamenti di rito. In effetti, nel contesto di un servizio finalizzato al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, personale della locale stazione Carabinieri, unitamente a quello del Norm, aliquota operativa della Compagnia di San Marco Argentano, guidata dal capitano Giuseppe Abrescia, hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, A. I., trentacinquenne pregiudicato e la convivente E. M., trentaduenne, incensurata, entrambi del luogo. Gli stessi, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di un rilevante quantitativo di sostanze stupefacenti di diverso tipo, suddivise in dosi (gr. 69,7 di cocaina; gr. 67,4 di hashish, e gr. 413 di marijuana) che sono state sottoposte a sequestro. Inoltre, venivano anche rinvenuti e sequestrati due bilancini elettronici di precisione; materiale per il confezionamento di dosi; sostanza da taglio, nonché' la somma in contanti di euro 1.225 in banconote vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio gestita dagli stessi. al riguardo il p.m. di turno presso la procura della repubblica di castrovillari (Sostituto Procuratore Manera) disponeva che l’uomo venisse associato presso la casa circondariale di Castrovillari, mentre la convivente, incensurata, fosse rimessa in libertà a norma dell'art. 121 norme attuazione C.p.p., ritendendo di non dover richiedere l'applicazione di misure cautelari suoi confronti.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners