Parere favorevole della Provincia sul senso unico di Corso Cavour a Firmo In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Parere favorevole della Provincia sul senso unico di Corso Cavour a Firmo
Hostaria Antico Borgo

FIRMO – Anche la Provincia di Cosenza, settore Viabilità, ha dato parere favorevole all'istituzione del senso unico di circolazione sul tratto di Strada Provinciale 265 che attraversa il centro abitato di Firmo su Corso Cavour. Infatti, l'Ente provinciale, considerate le “motivazioni di pubblica sicurezza e di miglioramento della circolazione veicolare e pedonale”, ha ritenuto concedere il proprio parere favorevole affinché sia istituito il senso unico di circolazione sul predetto tratto di strada.

Le operazioni, lo ricordiamo, erano state avviate con la deliberazione di giunta del 10 gennaio scorso, su proposta dell'assessore alla Viabilità e vicesindaco Santo Ricetta, nella direzione di una fase sperimentale di senso unico. Il tutto per riformulare, a tutela del patrimonio stradale, per motivi di pubblica sicurezza e di pubblico interesse e per una maggiore fruizione degli spazi da parte della comunità, le modalità della circolazione e sosta di veicoli lungo Corso Cavour.
Il primo febbraio, quindi, si è proceduto con l'ordinanza che imponeva il divieto di accesso su Corso Cavour in direzione “Piano della Schiavo” in via sperimentale, con deroga per autobus urbani ed extraurbani, mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine in servizio attivo, nel tratto compreso fra l'intersezione con Viale Mazzini fino all'intersezione con Piazza Skanderbeg.
La fase sperimentale è andata a buon fine e, dopo un periodo di test, anche la Provincia ha concesso il proprio parere favorevole per la soddisfazione dell'amministrazione guidata dal sindaco Gennarino Russo.
«Il senso unico -commenta il vicesindaco Ricetta- è argomento che ha suscitato grande discussione in paese e solo una piccolissima parte ha manifestato dissenso. Riteniamo -aggiunge- che la maggioranza dei cittadini abbia apprezzato la scelta in quanto, sul corso principale, non si verificano più ingorghi. Inoltre, se fino ad oggi si è fatta eccezione per autobus urbani ed extraurbani, con il parere favorevole della Provincia pensiamo di estenderlo erga omnes. Infine, lavoreremo per sistemare le modalità di parcheggio su Corso Cavour».

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners