Cittadinanza onoraria per il professor Fonseca

Cittadinanza onoraria per il professor Fonseca

SAN MARCO ARGEENTANO - Sabato 15 luglio, alle ore 19.00, nell’aula consiliare di Palazzo Santa Chiara, sede del Comune di San Marco Argentano, si terrà la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al professor Cosimo Damiano Fonseca, accademico dei Lincei, già rettore dell’Università della Basilicata, Direttore del Comitato Scientifico del Centro Internazionale di Studi sull’Arte dell’Età normanno-sveva, e al professor Gino Mirocle Crisci, rettore dell’Università della Calabria.
Gli alti meriti conseguiti in campo scientifico, la sua lunga vicinanza al Centro Studi e il suo attaccamento alla città di San Marco, della cui vita culturale è stato un costante punto di riferimento, sono i motivi per cui il Consiglio comunale della cittadina di origini normanne conferirà l’importante riconoscimento al professor Fonseca.

La cittadinanza onoraria conferita al rettore Crisci vuole premiarne l’impegno assiduo per la crescita dell’Università della Calabria, che ha contribuito in maniera molto significativa al progresso della nostra regione. L’ateneo di Arcavacata, negli anni, ha consentito a moltissimi giovani sammarchesi di laurearsi e di diventare brillanti professionisti. La città di San Marco vuole così esprimere gratitudine all’istituzione che ha significativamente contribuito all’arricchimento culturale e intellettuale della sua comunità.
Al solenne Consiglio comunale parteciperanno il vescovo della diocesi di San Marco Argentano – Scalea, mons. Leonardo Bonanno, il maestro Eduardo Bruno, presidente del Centro Studi sull’Arte dell’Età normanno-sveva, accademici, autorità civili e militari, cittadini.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners