Accusato di violenza sessuale sulla figlia, dopo 12 anni viene assolto In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Accusato di violenza sessuale sulla figlia, dopo 12 anni viene assolto

SPEZZANO ALBANESE - Il Tribunale di Castrovillari nella serata di venerdì scorso ha assolto un cittadino albanese, domiciliato in Spezzano Albanese, dalle pesanti accuse di violenza sessuale -atti sessuali (art. 81, II comma, 609 bis, 609 quater) nei confronti della propria figlia minorenne. I fatti risalgono all’anno 2005, quando il genitore albanese è stato accusato di aver abusato della propria figlia, generando l’attivazione della procura della Repubblica di Castrovillari a fare luce sulla vicenda.

Dopo una lunga e travagliata istruttoria, ove il Sostituto Procuratore della Repubblica di Castrovillari, dott.ssa Fonte Basso, ha chiesto la condanna dell’imputato a 4 anni di reclusione, il Collegio Giudicante (Marrazzo, Martino, Gallo) l’ha assolto con formula piena “perché il fatto non sussiste”, aderendo alle tesi difensive dell’avv. Alcide Simonetti che ha evidenziato l’infondatezza delle accuse e l’innocenza del proprio assistito, che ha dovuto attendere ben dodici anni per ottenere giustizia rispetto ad accuse gravi ed infamanti.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners