Arrestato 35enne residente a Roggiano per detenzione di sostanze stupefacenti In evidenza

Arrestato 35enne residente a Roggiano per detenzione di sostanze stupefacenti
Hostaria Antico Borgo

ROGGIANO GRAVINA - Continuano incessantemente i controlli per prevenire e reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti, da parte dei militari della compagnia carabinieri di San Marco Argentano. Nel primo pomeriggio di oggi 23 giugno, i militari della stazione carabinieri di Roggiano Gravina, hanno tratto in arresto in flagranza di reato P. L. 35enne pregiudicato ligure ma di fatto domiciliato nella cittadina cosentina. Il giovane è ritenuto responsabile della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In effetti, l’intuito investigativo dei militari operanti, ha permesso, a seguito di un controllo in una di quelle vie cittadine con contestuale perquisizione personale del prevenuto, di accertare come lo stesso occultasse all’interno del proprio borsello n. 2 involucri di cellophane contenenti rispettivamente  grammi 9,5 di “marijuana” e grammi 1,5 di “hashish”.

Insospettiti da ciò, i militari proseguivano l’attività di polizia giudiziaria con ulteriore perquisizione domiciliare, che consentiva loro di rinvenire, nascosti in un cassetto della camera da letto, ulteriori grammi 63,00 di “marijuana”. La sostanza stupefacente veniva pertanto sottoposta a sequestro. L’arrestato, su disposizione dell’A.G. di Cosenza, veniva tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners