Nuovo Nido per il comune di Santa Sofia d'Epiro

Nuovo Nido per il comune di Santa Sofia d'Epiro
 S. SOFIA D’EPIRO - Sì è tenuta ieri pomeriggio l’apertura della struttura comunale Asilo Nido sita in Via Carlo Alberto dalla Chiesa nel territorio di Santa Sofia d’Epiro. Il progetto si è realizzato grazie al Programma del Piano di Azione e Coesione (PAC) del 2013 messo in atto dal Ministero dell’Interno, che ha dato la possibilità per gli ambiti territoriali e distretto socio-assistenziali delle quattro regioni di poter accedere a risorse previste per i servizi di cura per l’infanzia e agli anziani non autosufficienti.
Il Comune di Santa Sofia d’Epiro, appartenente all’Ambito Distrettuale n. 5 di Acri, ha partecipato a questo progetto che è stato finanziato con l’obiettivo principale di garantire servizi, soprattutto come quelli per l’infanzia, del tutto assenti. Il comune arbëresh ha inteso mettere in funzione una struttura precedentemente finanziata con fondi regionali e riequilibrare l’offerta territoriale che, grazie ai fondi PAC, ha avuto una spinta propulsiva maggiore utile all’entrata in funzione della struttura esistente ed al miglioramento della qualità e della gestione dei servizi socio-educativi. Il servizio Nido d’Infanzia è un servizio educativo e sociale di interesse pubblico, aperto ai bambini dai 24 ai 36 mesi, che garantisce la formazione e socializzazione degli stessi attraverso lo sviluppo delle potenzialità cognitive, affettive, relazionali e sociali, la cura dei bimbi in un contesto esterno a quello familiare e l’affidamento continuativo a figure diverse da quelle parentali. Un servizio, dunque, a sostegno delle famiglie nella cura dei figli.
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners