Si è tenuto a Fagnano Castello l’evento “Musica e poesia”

I protagonosti dell'evento fagnanese I protagonosti dell'evento fagnanese

FAGNANO CASTELLO - «La poesia è un eco che chiede all’ombra di ballare»: con questi versi di Carl Sandburg c’è stato il prologo dell’evento intitolato “Musica e poesia”, svolto presso il Comprensivo fagnanese.

La scuola si così è aperta al territorio, innovandosi e sperimentando nuove forme di creatività grazie all’operosità dei maestri di strumento musicale della scuola secondaria di I grado, i quali, coordinati dal docente Cosimo Berardi, hanno realizzato il connubio tra il “Tyrrenian Quartet” di Paola (Leonardo Vilardi, Manuel Arlia, Alessio Vilardo e Pasquale Provenzano), e l’associazione culturale “Leggiamoci su” guidata da Mariafrancesca Magno. L’evento è stato fortemente voluto dalla dirigente scolastica Lisa Aloise, che aspira al miglioramento e allo sviluppo della scuola puntando alla musica e alle altre manifestazioni d’arte che guidano i giovani allievi all’acquisizione, non solo delle conoscenze di base, ma delle competenze trasversali, stimolandone lo spirito critico, la creatività e la cittadinanza attiva. La manifestazione si è svolta con il supporto e la promozione dell’assessore alla cultura e all’istruzione di Fagnano Castello Anna Maria Tarsitano, nell’ottica della promozione culturale e sociale di tutta la comunità. Si tratta del primo di una serie d’incontri che si svolgeranno anche nei prossimi mesi, grazie alla sinergia tra l’ente locale e la scuola, e alla partecipazione attiva delle associazioni culturali presenti nel territorio. In buona sostanza, in un’atmosfera incantata ed emozionante, la musica classica e la poesia, hanno fatto rivivere forti emozioni a tutto il pubblico che ha partecipato con entusiasmo e commozione, soprattutto durante la lettura della poesia “Charlie” del compianto professor Vincenzo Bonazza, scrittore e poeta di origine fagnanese, in onore del quale il prossimo 9 marzo si terrà un concorso letterario presso il locale museo del Castagno.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners