Musica, cd di Pietro Bonfilio presentato su Radio 3

  • Il musicista è stato a Sant’Agata d’Esaro lunedì 7 agosto
Musica, cd di Pietro Bonfilio presentato su Radio 3

SANT’AGATA D’ESARO - Il noto pianista Pietro Bonfilio ha presentato ufficialmente nei giorni scorsi il Cd dedicato al compositore russo Dimitri Kabalevsky. L’ha fatto all’interno del conosciuto programma radiofonico della Rai “Primo Movimento”, in onda sulle frequenze di Radio 3. Nato in Toscana nel 1990 ma originario della cittadina dell’Esaro, Pietro Bonfilio è stato proprio a Sant’Agata lunedì scorso per un atteso concerto tenuto nell'ambito di “Arthemisia Classica Festival” XVI edizione evento dedicato al Maestro Emilio Martorelli, il cui direttore artistico è stato Antonio Bonfilio, dove ha eseguito musiche di D. Kabalevsky; J. Brahms e C. Debussy.

Diplomatosi con il massimo dei voti al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida del M° Vincenzo Balzani, il pianista Bonfilio ha conseguito un Master in Performance con il massimo dei voti al Royal Conservatoire of Scotland sotto la guida del M° Victor Sangiorgio. Ha partecipato a Masterclass con Paolo Bordoni, Jean-Marc Luisada, Ian Fountain, Giuseppe Andaloro e Lang Lang. Ha quindi effettuato diversi concerti negli Stati Uniti ed in varie città della Svezia, in Germania, in Scozia, in Messico, in Thailandia, in Cambogia, ecc. Si è esibito a Milano in particolare nel Ridotto “Toscanini” del Teatro alla Scala; nel Salone Napoleonico del Palazzo Serbelloni; nel Salone delle Cariatidi di Palazzo Reale; nella Sala Puccini e nella Sala Verdi del Conservatorio; nel Salone d’Onore di Casa Verdi; a Villa Litta Borromeo Visconti per la Società Umanitaria; nell’Auditorium Gaber per La Società dei Concerti; al Museo Bagatti Valsecchi; per gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala per la Fondazione Wagneriana Italiana e alla Palazzina Liberty per la stagione di Milano Classica. Ha suonato in varie città italiane per importanti istituzioni musicali. In veste di solista si è esibito con l’Orchestra Sinfonica di Stato del Messico, l’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau, l’Orchestra “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, l’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto. Vincitore di vari concorsi pianistici nazionali e internazionali e della Borsa di studio Internazionale Richard Wagner Festival di Bayreuth 2014. Il Corriere della Sera, Repubblica, La Nazione, Suonare News, hanno scritto di lui in modo lodevole, così come il Tg1 della Rai Suonare News gli hanno dedicato servizi e interviste. Inoltre, per Rai Radio 3 ha suonato in diretta come ospite nella trasmissione “Piazza Verdi” e per il “Pianista” su Radio Classica per la trasmissione il “Pianista”. Dal 2012 è anche il direttore artistico di Morellino Classica – Festival Internazionale di Scansano (Toscana), dove a maggio scorso ha avuto modo d’esibirsi Matteo Ierardi un altro talentuoso ragazzo santagatese che, con la sua inseparabile arpa, si sta facendo strada nel campo della musica classica.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners