Una mostra in ricordo di Paolo Aita In evidenza

Una mostra in ricordo di Paolo Aita

SPEZZANO ALBANESE - È tutto pronto per la mostra “Ponte di conversazione con Paolo Aita” che si terrà dal 20 al 28 maggio 2017 presso la Sala Consiliare del Comune di Spezzano Albanese. La mostra, che sarà allietata dal concerto del maestro Michele Pisciotta al pianoforte, è partita e curata dall’associazione Vertigoarte con il suo Presidente Salvatore Anelli; la mostra è stata nel mese di Marzo nella città di Catanzaro, nello storico Complesso Monumentale del San Giovanni, per approdare ad Aprile al MAM Museo delle Arti e dei Mestieri nel Centro storico di Cosenza, dopo Spezzano Albanese, proseguirà per Roma.
L’inaugurazione avrà luogo Sabato 20 maggio 2017, ore 18.30, presenteranno la mostra Gianluca Covelli e Ghislain Mayaud.

Diversi artisti, critici, poeti e galleristi saranno presenti ed alcuni di loro, quali Annelisa Alleva, Salvatore Anelli, Roberto Bilotti, Vittorio Cappelli, Gianluca Covelli, Franco Gordano, Simona Marchini, Daniele Pieroni, Mario Pieroni, Christian Stanescu ne hanno dato testimonianza con delle opere illustrate nel catalogo edito da Rubettino che sarà possibile acquistare alla mostra “Ponte di Conversazione con Paolo Aita”.
Paolo Aita, improvvisamente scomparso a Giugno dello scorso anno, era uno stimato critico d’arte oltre ad essere docente di varie materie artistiche all’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, collaboratore con Radio Vaticana e ha cooperato per diversi anni per importanti riviste a livello europeo. Tutto il paese gli rende omaggio.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners