Chiusa con successo la Settimana dell'Olio a Spezzano In evidenza

Chiusa con successo la Settimana dell'Olio a Spezzano
Hostaria Antico Borgo

SPEZZANO ALBANESE – (Comunicato stampa) L’Istituto d’istruzione superiore “V. Bachelet” - Liceo scientifico - Istituto Professionale servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale di Spezzano Albanese, posto in un comprensorio a forte vocazione agricola, si rinnova ed investe per avviare una nuova fase di crescita delle attività didattiche nell’ambito dell’agricoltura. In questo contesto, si inserisce “la Settimana dell’Olio”, seconda edizione, che si è conclusa con il convegno di sabato 3 dicembre dal titolo: “L’olio I.g.p. di Calabria - Le nuove sfide dell’olio extravergine calabrese”.

«L’olivicoltura e la produzione dell’olio -ha evidenziato il Dirigente della scuola Francesco Talarico- hanno un ruolo molto importante per l’economia del territorio». Infatti, il convegno moderato dal prof. Vincenzo Curci, docente di Scienze e Tecnologie Agrarie dell’I.P.A., è stato un vero successo di pubblico. Molti interessati hanno partecipato per ricavare interessanti spunti su come investire per trarre ricchezza da questa risorsa del territorio.
Ai saluti del dirigente scolastico Francesco Talarico, si sono uniti quelli del sindaco Ferdinando Nociti. Le relazioni sono state affidate a Massimino Magliocchi, Presidente dell’associazione olivicola Cosentina, a Nino Iannotta, già ricercatore Crai-oli e a Enzo Perri, Direttore del Crai-oli di Rende. I relatori hanno evidenziato come il riconoscimento IGP vuole essere una forza in più per l’olio extravergine calabrese, perché recupera le radici storiche e valorizza l’oro verde di Calabria.
Al termine diversi sono stati gli interventi del pubblico presente al convegno. A tutti gli interventi sono state date risposte chiare ed esaustive.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners