L'app di dirittodicronaca online per tutti i possessori di Android In evidenza

L'app di dirittodicronaca online per tutti i possessori di Android

È disponibile sul Play Store per i sistemi Android l'applicazione ufficiale del giornale online dirittodicronaca.it, che permetterà a tutti gli utenti provvisti di smartphone di tenersi aggiornati in maniera facile e immediata sulle notizie più importanti della provincia di Cosenza. Un'app veloce e al passo coi tempi, sulla scia delle applicazioni dei giornali più blasonati a livello nazionale.
Grazie alla mente del giovane Antonello Berlingieri, il giornale della Valle dell'Esaro e della provincia di Cosenza può essere facilmente visto da tutto il mondo attraverso una semplice applicazione che permetterà ad ognuno di ottenere, attraverso un click, tante novità, news e curiosità.

Tra queste si può selezionare un articolo e segnarlo fra i preferiti per accedervi in maniera immediata andando sulla sezione “Tutti i preferiti”. Grazie all'app si possono visualizzare gli articoli non letti oppure gli articoli online nelle ultime 24 ore; inoltre, nella sezione “Download”, è possibile vedere tutti i file e le foto scaricate. Tra le varie opzioni è possibile cambiare il colore del tema, il layout, e tante altre novità che rendono l'app un fantastico strumento con il quale vedere tutte le notizie riguardanti il cosentino. Rimanendo sempre aggiornata e attenta agli eventuali problemi che vengono risolti tempestivamente dal settore tecnico, l'app è agganciata al sito ufficiale così che ogni articolo possa rimandare alla pagina web e permettere a tutti di accedere alle notizie online sul giornale.
In definitiva un sistema comodo, che non richiede un gran dispendio di traffico dati, ma che può dare la possibilità di accedere alle tante notizie, dalla cronaca alla politica, dalla cultura allo sport, fino alle rubriche e agli editoriali.
È possibile scaricare e installare l'applicazione gratuitamente nel seguente link:
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.diritto.di.cronaca

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners