Coppa Italia, primo derby stagionale San Marco – Roggiano

  • Pubblicato in Calcio

SAN MARCO ARGENTANO - In attesa delle date dei due derby stagionali del girone A di Promozione, che si conosceranno non appena saranno resi noti i calendari, quello di oggi sarà un prologo importante anche per trovare la giusta forma in vista del campionato. Il sentito derby dell’Esaro pur agostano di Coppa Italia tra San Marco e Roggiano è, quindi, un appuntamento atteso. 

Coppa Italia, inversione di campo per Roggiano – Corigliano

  • Pubblicato in Calcio

ROGGIANO GRAVINA - Inversione di campo per Roggiano – Corigliano, prima gara di Coppa che sarà disputata oggi alle 17 sul terreno jonico del “Brillia” (arbitro: Ramundo di Paola; collaboratori: Vommaro e Signorelli). L’ha comunicato la società roggianese, evidenziando che «la gara, prevista tra le mura amiche, non si potrà giocare al “Termine” in seguito a piccoli interventi di manutenzione ordinaria per lo spogliatoio della terna e la sistemazione delle panchine. Da questa stagione, infatti, vi siederanno ben nove calciatori. Si assicura tuttavia una soluzione in tempi rapidi per le prossime gare».

La Figc Calabria ha incontrato sindaci e società per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Quella appena passata è stata una stagione tribolata per le strutture sportive del Tirreno cosentino. Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove manca ancora un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio definitivo.

La Figc Calabria incontra i sindaci per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove sono anni che manca un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio si spera definitivo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners