Alessandro Amodio

Alessandro Amodio

URL del sito web:

Roggiano, denuncia di degrado urbano e carenza d’igiene

ROGGIANO GRAVINA - Vivono da decenni nella cittadina e mai avrebbero pensato di scrivere una segnalazione così grave alle autorità preposte. Nei fatti, alcuni abitanti di via Amedeo, hanno denunciato una mancanza d’igiene pubblica e di degrado urbano. In passato c’è stata in zona anche la presenza dei cassonetti dell'immondizia (ora non più per la differenziata), ma di contro avveniva regolarmente la disinfestazione straordinaria e la pulizia di tutto il territorio.

“La memoria della Shoah, l'accoglienza e l'integrazione nei processi discriminatori”

SANT'AGATA DI ESARO - L’assessore regionale al lavoro, welfare, formazione professionale e politiche sociali, Angela Robbe, incontrerà sabato 23 alle ore 10 gli studenti ed i docenti dell'Ipsia sul tema: “La memoria della Shoah, l'accoglienza e l'integrazione nei processi discriminatori”. L’evento – a cura dell’associazione "Magurelle Production" – con il patrocinio di Regione e Comune, nel pomeriggio – alle ore 17 – si sposterà nell’aula consiliare santagatese,

Roggiano, corsi d’integrazione alla base Scout di Farneto

ROGGIANO GRAVINA - Il gruppo Scout “Roggiano 1” prosegue nella sua attività a favore dei giovani e degli immigrati e, da quest’anno, anche dei disabili. Infatti, come spiega il capo-gruppo Gennaro Palermo “È dal 2016 che presso la base Scout “La farnia”, nei locali dell’ex scuola agraria di località Farneto, stiamo gestendo dei laboratori d’arte e mestieri finanziati dal Ministero dell’Interno con dei Pon sicurezza”.

Protocollo d’intesa tra l’Università di Siena e l’Arco

ROGGIANO GRAVINA - I rappresentanti dell’Università di Siena e dell’Associazione ri-uniti Calabria oncologia, con sede legale nella Valle dell’Esaro, si sono appena incontrati per la firmare un accordo di ricerca su una cura antitumorale la cui sperimentazione clinica è già iniziata con risultati promettenti e che potrà continuare grazie all’accordo sottoscritto.

San Marco, raccolte 500 firme per l’educazione alla cittadinanza

SAN MARCO ARGENTANO - La comunità sammarchese ha inteso sottolineare, con una raccolta di circa 500 firme, come sia fondamentale la disciplina dell’educazione civica nei curricula scolastici. L’iniziativa, promossa dall’Anci, è una legge d’iniziativa popolare atta ad introdurre l’educazione alla cittadinanza quale materia autonoma nelle scuole d’ogni ordine e grado.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery
Ozio Gallery made with ❤ by Open Source Solutions

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners