La Figc Calabria ha incontrato sindaci e società per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Quella appena passata è stata una stagione tribolata per le strutture sportive del Tirreno cosentino. Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove manca ancora un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio definitivo.

La Figc Calabria incontra i sindaci per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove sono anni che manca un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio si spera definitivo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners