Calcio, Promozione: Roggiano sta costruendo una squadra da primato

  • Formazione di prim'ordine a disposizione di mister Caligiuri
0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Il portiere under Kevin Russo con il dirigente, avvocato Favasuli Il portiere under Kevin Russo con il dirigente, avvocato Favasuli

ROGGIANO GRAVINA - I nomi dei calciatori in orbita Roggiano per la Promozione 2018-19 stanno diventando man mano realtà per forgiare una squadra da primato e metterla a disposizione di mister Bruno Caligiuri. Infatti, dopo il centrale difensivo Henry Okoroji, il bomber di razza Ciccio Carbone, il portiere under Kevin Russo e due altri under, prelevati dal Cosenza calcio, Antonio Annone (centrocampista) ed Andrea Crispino (attaccante), entrambi classe 2000 che vestiranno la casacca gialloverde,

nel giro di ventiquattrore il “guru” del mercato, il ds Giampiero Salituro, ha confermato l’arrivo di altri giocatori importanti. Primo fra tutti, il forte centrale difensivo Angelo Ferraro, oltre 250 presenze in Eccellenza che sarà un perno della retroguardia mentre l’altro è Matteo Casella, ex di Castrovillari e Scalea. Ma non è finita perché i lavori in corso per completare l'organico e per l'organizzazione logistica del ritiro precampionato – che inizierà domani 6 agosto a Taverna di Montalto – proseguono. Si lavora alacremente, insomma, per assicurare a Caligiuri almeno altri due acquisti, e, nel frattempo l'operativo presidente Iaccino raggiunge l'accordo per una fondamentale riconferma con l'estroso Andrea Marano, che si aggiunge ad Alessandro Crescibene e Antonio Crispino, due dei primi ad essere riconfermati. Roggiano, infine, porge ringraziamenti e saluti a chi è andato via: Antonio Mercuri, portiere, andato al Sambiase; Mimmo Basile e Dudù Bocoum, entrambi al Real Sant’Agata, in Prima categoria; Ciccio Perrone, accasatosi al Gallico Catona.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners