CALCIO PROMOZIONE - Vittoria del Corigliano sul S. Fronti per 7-0

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
CALCIO PROMOZIONE - Vittoria del Corigliano sul S. Fronti per 7-0
Hostaria Antico Borgo

CORIGLIANO - Un Corigliano sette bellezze travolge il fanalino di coda S. Fronti. Sul neo rettangolo verde del “Città di Corigliano”, la squadra di mister Andreoli trionfa a mani basse e si prende la leadership della graduatoria. Dopo l’aggancio alla prima piazza, nello scontro diretto- derby di sette giorni prima, e grazie al secondo ko consecutivo dell’Olympic Rossanese, al sabato sul campo del Sambiase, Tricarico e compagni possono esultare per avere agguantato per la prima volta in solitario e in questa stagione la cima della classifica. Euforia in campo e sugli spalti, tra squadra, tifosi e dirigenza, per il sorpasso avvenuto nella settima di ritorno del girone A di Promozione.

Torneo che di certo per i biancoazzurri avrà ancora altre insidie nelle prossime e ultime otto giornate restanti. E se prima gli jonici non potevano sbagliare per colmare il gap adesso non potranno più sbagliare per tenersi stretta una prima posizione troppo importante per il salto di categoria diretto. Onore, comunque, alla Scommettendo.it Fronti per aver affrontato il Corigliano con tutte le proprie forze e a viso aperto. Per la cronaca, è proprio per gli ospiti la prima azione su incursione di Percia che, ben ostacolato da Accardo, conclude a lato. Per il Corigliano, al 12’, colpo di testa di Piemontese ma il portiere De Ponto si salva in angolo. Sul successivo corner , assist Concialdi e deviazione in rete di Leta su incornata vincente per il gol del vantaggio. Al 25’ st è ancora Leta ad impegnare l’estremo ospite che respinge in tuffo. Al 30’ raddoppio di Piemontese che, non marcato a sufficienza, da dentro l’area duplica. Due minuti dopo altra scorribanda del Fronti ma Accardo prima e Rinaldi dopo chiudono bene gli spazi. Al 37’ il solito Concialdi mette una palla al bacio per Piemontese che triplica le marcature. Non è da meno neanche Foderaro che, al 39’, su preciso diagonale insacca il gol del 4 a 0. Prima dell’intervallo di prova anche De Marco ma senza successo. Nella ripresa, al 1’st c’è gloria anche per capitan Tricarico, alla sua seconda realizzazione stagionale, che mette dentro su pallonetto. Al 6’ st tiro di Procopio per il Fronti. Al 12’ st non poteva mancare all’appuntamento col gol lo stesso funambolico assist-man Concialdi su rasoiata da palo- rete con tanto di dedica su maglia per la nascita del nipotino Bryan. Per i lamentini ci prova anche Cittadino ma senza sortite. Al 25’ st la new- entry Possidente disegna un cross per la testa dell’altra neo entrato bomber Covelli che timbra al meglio il cartellino da capocannoniere del girone: con oggi 18 reti all’attivo. Nel finale, ancora due conclusioni per i coriglianesi: prima Tempesta e poi con lo stesso Possidente che sfiorano il palo. Al triplice fischio consueto abbraccio tra squadra e tifosi che festanti, con cori ad hoc, inneggiano al primato della capolista. E da martedì nuova settimana di lavoro per preparare scrupolosamente la trasferta di San Giovanni in Fiore contro la Silana. Da recuperare Calomino, ancora fermo per noie fisiche, e Varriale, fermo per precauzione dopo il riacutizzarsi di un risentimento, nonché Barilari che ha iniziato ad allenarsi col gruppo. Note di colore il Corigliano è sceso in campo con un insolita maglia verde- azzurra.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners