Redazione

Redazione

URL del sito web:

CALCIO PROMOZIONE - Derby Corigliano-Rossano in sede da definire. Alta l'emozione

CORIGLIANO - Un Corigliano sereno ma determinato si è preparato per tutta la settimana al primo derby stagionale dello Jonio. La sfida di domenica 15 ottobre si giocherà, sempre causa indisponibilità del proprio stadio in prossima fase di restyling, presso sede da definire. Dopo una prima scelta caduta su Taverna di Montalto e poi negata, si sta optando in queste ore per altre strutture. Al vaglio al momento diverse ipotesi, ma ufficialità che arriverà solo nella giornata di domani, sabato 14 ottobre, e solo dopo aver ricevuti tutti i permessi e pass necessari affinché si possa disputare il match nella massima sicurezza. La comitiva biancoazzurra, che al venerdì ha svolto la consueta rifinitura, al sabato andrà in ritiro al gran completo per poi domenica spostarsi sul campo di gioco prescelto e designato dove alle 15:30, affronterà l’Olympic Rossanese. Arbitrerà il signor Carvelli di Crotone, coadiuvato da Emanuele Grasso e Giuseppe Sacco di Catanzaro.


CASA BIANCOAZZURRA

Il team diretto da mister Andreoli ha svolto le ordinarie sedute di lavoro con grande intensità e coesione. Al giovedì al “R. Magro” amichevole infrasettimanale contro la compagine d’Eccellenza del Trebisacce di mister Malucchi vinta per 2 a 1 in virtù delle reti di Piemontese e Leta per i coriglianesi e di Grasso per i trebisaccesi. L’allenatore dei biancazzurri ha a disposizione tutti gli effettivi, eccezion fatta per Zangaro, ancora in fase di recupero. Tenuto a riposo sempre nel test contro i giallorossi capitan Tricarico per un affaticamento muscolare. Risentimento per Varriale nella rifinitura. Ambedue dovrebbe essere disponibili per il derby. Il trainer Andreoli dopo aver dissipato gli ultimi dubbi, in queste ore diramerà la lista dei convocati con in mente già la possibile formazione titolare da schierare in campo.

L’AVVERSARIO

L’Olympic Rossanese a pari merito con l’Asd Rossanese è co-capolista del girone A di Promozione dopo cinque giornate disputate con 15 punti e solo vittorie all’attivo contro i 13 punti del Corigliano frutto di 4 vittorie e un pareggio . I bizantini arrivano dal successo sul Roggiano, e rappresentano un avversario arduo da superare. Sulla carta oltre che un derby sarà una disputa in versione scontro diretto d’alta classifica. Tanti gli ex sul fronte rossanese ad iniziare da mister Pacino, il difensore Granata e il centrocampista Curatelo su tutti. Frattanto, l’altra pretendente al trono Rossanese ospiterà il Belvedere in quel di Mirto.

PAROLA AI PRESIDENTI OLIVIERI E NUCARO.

«La nostra riflessione- affermano i co- presidenti Olivieri e Nucaro- si basa sul rispetto per tutte le società e in particolare in questo caso per l’Olympic Rossanese. Conoscendo i sacrifici e le ambizioni nostre e del club bizantino, ci auguriamo che tali sfide possano tornare a stretto giro in bel altre categorie: più consone a queste due limitrofe e importanti piazze. Il nostro è un appello al massimo fair- play augurandoci di assistere ad una disputa calcistica di spessore. Considerati gli organici tecnici allestiti, ci aspettiamo un match vivace, corretto e sorprendente».  Sul cammino del Corigliano, più nel dettaglio, e sul derby in arrivo i co- presidenti coriglianesi aggiuno: «Come tutte le settimane abbiamo fatto sentire la nostra vicinanza alla squadra e allo staff che con il massimo impegno si è predisposta all’impegno. Gruppo ben diretto da mister Andreoli che fin ora ci sta ripagando dei sacrifici investiti e che può ancora crescere, togliersi delle soddisfazioni e regalarci delle gioie. Il torneo è ancora lungo e la gara delle prossime ore è un banco di prova importante. Siamo fiduciosi e tranquilli che la squadra darà il massimo per portare a casa il massimo risultato».   

VARRIALE PENSIERO

Ai due presidenti fa eco l’attaccante Umberto Varriale «Dopo giorni di fatiche di una settimana di lavoro tipo affrontiamo il derby che ha sempre un sapore particolare. Queste sfide sono un essenza in più del mondo del calcio. Spero che vinca il migliore con la consapevolezza che noi ci spenderemo fino alla fine per far tutti contenti. Siamo un buon gruppo che ha sposato questo progetto sapendo quello che vogliamo. Stiamo crescendo bene e dobbiamo proseguire su questa strada per ottenere la meta finale».

IL CORIGLIANO TRA TV E SOCIAL

Anche domenica prossima sarà ripresa integralmente la gara  tra Corigliano e Olympic Rossanese. La partita verrà pertanto riproposta su RTT (canali digitali 115 e 293) il martedì alle ore 17:00 e su MEDIASUD (canali digitali 876 e 292) martedì alle ore 20:30 e mercoledì alle ore 16:00. Sintesi e highlights delle gare dei biancoazzurri saranno fruibili anche sul nuovo canale Youtube “Calcio Corigliano” e sulla pagina Facebook ufficiale del club ASD Corigliano Calabro Calcio dove anche domenica prossima sarà possibile seguire la diretta contestuale della sfida con aggiornamenti live in tempo reale, foto e tanti altri particolari del derby.

Due ballerine sanmarchesi vincono titolo al campionato mondiale di danza

SAN MARCO ARGENTANO - Il sindaco Virginia Mariotti e l'Amministrazione comunale di San Marco Argentano si congratulano con le giovanissime atlete Giorgia Costabile e Sofia Sartellino per l'importante titolo conseguito nel campionato mondiale di danza sportiva, disciplina “salsa shine duo children”, che si è svolto a Telfs, in Austria, il 29 settembre scorso.
Ad attendere le campionesse in arrivo dall'Austria, nella festa a sorpresa organizzata dal Planet bar di Carlo Costabile, il sindaco Virginia Mariotti e l'assessore al Bilancio Finisia Di Cianni. Le due giovanissime concittadine e la società di danza sportiva Eurodance School Calabria di Carla e Mario Serra hanno dato lustro e portato in tutto il mondo il nome della città di San Marco.

Ordigno inespoloso a Palmi, intervengono gli artificieri di Castrovillari

CASTROVILLARI - Nei giorni scorsi un grosso ordigno inesploso è stato rinvenuto casualmente a Palmi (RC), durante dei lavori edili. Nella giornata di ieri con la collaborazione del personale Artificiere dell'11° Reparto Mobile della Polizia di Stato, la munizione è stata stabilizzata e messa in sicurezza. La granata, dal peso di oltre 55kg dei quali circa 12 di tritolo, lanciata ed inesplosa è stata neutralizzata ieri dagli Artificieri dell'Esercito, dell'11° Reggimento Genio, 2^ Compagnia Guastatori, di Castrovillari (CS), supportati attivamente dal personale del Commissariato della Polizia di Stato di Palmi (RC), con l'assistenza sanitaria della Croce Rossa.

Polizia impegnata nei controlli del territorio. Arrestato 43enne

COSENZA - La Polizia di Stato, nell'ambito dei controlli straordinari del territorio, predisposti in sede di tavolo tecnico ed in esecuzione delle direttive impartite dal Questore Dr. Giancarlo Conticchio, presta costante attenzione alle aree soggette alla consumazione di reati che minano sensibilmente la percezione di sicurezza da parte dei cittadini.
Lo sforzo e l’impegno profuso nel controllo del territorio, dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico coadiuvato dal personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale dà i suoi frutti.

Assemblea cittadina per la gestione auotnoma dell'acqua pubblica

SARACENA - (Comunicato stampa) Giovedì 5 Ottobre si è tenuta nella sala del Consiglio Comunale una assemblea pubblica indetta dall’Amministrazione Comunale per discutere di Acqua Pubblica e Ciclo Integrato dei Rifiuti. La partecipazione all’assemblea è stata molto numerosa, tanti i cittadini presenti all’iniziativa con la partecipazione di tutte le forze politiche attive a Saracena, le quali hanno dato il loro contributo allo svolgimento della discussione. Un dibattito molto sentito, da cui è emerso come l’opinione pubblica sia molto attenta alla problematica, sulla quale è stata molto sollecitata in questi anni dal lavoro e dalle battaglie portate avanti dall’ex Sindaco Mario Albino Gagliardi, presente ai lavori dell’Assemblea.

CALCIO PROMOZIONE - Il Corigliano a lavoro per il prossimo derby

CORIGLIANO - Tra fatiche e concentrazione scivola via la settimana in casa Corigliano Calabro Calcio. La squadra di mister Andreoli, dopo le consuete sedute del martedì e mercoledì al “Santa Maria ad Nives” di Schiavonea, si è ritrovata al “Romolo Magro” di Taverna di Montalto al giovedì per l’abituale amichevole infrasettimanale. Avversario di turno il Trebisacce, formazione d’Eccellenza, del tecnico Malucchi per un sfida di due tempi da 35 minuti l’uno. Tra le fila biancazzurre qualche variazioni nell’undici iniziale con Concialdi e Rinaldi inseriti solo a partita in corso. A riposo il solo capitan Tricarico per risentimento muscolare e indisponibile il solito Zangaro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners