Domani ad Oriolo il "Trekking dei Due Mari"

ORIOLO - Nell'ambito di "Oriolo Cult Festival" 2018, è prevista per domani - 17 agosto - una manifestazione organizzata dall’Associazione Identità Territoriale del presidente Nicola Zaccato, noto alpinista e trekker,  denominata “Trekking tra i due mari”. Il tutto per mettere in risalto il lagame tra l’alto Ionio ed il Parco Nazionale del Pollino. La manifestazione avrà luogo presso Palazzo Giannetasio alle ore 21,30, nei pressi del castello di Oriolo ed il teatro San Giacomo, e sarà preceduta dalla Passeggiata Culturale organizzata da Paese 24 dal titolo “Passeggiata culturale tra le bellezze di Oriolo”.

“Ho scalato un sogno”: parla Nicola Zaccato sulla cima del Monte Elbrus a 5642 mt. slm.

CASTROVILLARI - L'impresa di pochi giorni addietro in Caucaso (Russia). I numeri di questa scalata: 7 giorni 7; 5 kg. persi; 7440 m. di dislivello in salita; 7440 m. di dislivello in discesa.  
Totale dislivello in salita e discesa  14.880  m. E' stata portata avanti da Denis  Urubko,  Nicola  Zaccato  con i ragazzi della Scuola di Alpinismo Russa.  Durata dell’impresa: dal 10 al 18 luglio. Ed è proprio Nicola  Zaccato che racconta : «Nel 2009 ho fatto amicizia con l’alpinista kazako di fama mondiale Denis Urubko, il più grande alpinista di tutti i tempi. Grazie a lui ho cominciato ad ampliare il mio orizzonte ed a scalare le vette più elevate; nel 2015 il monte Bianco 4810 m. slm e il monte Alben; nel 2016 il Pizzo Coca la vetta più alta delle Alpi Orobie 3052 m. slm , il monte Secco e monte Vaccaro; nel 2017 ho avuto un invito molto importante  da parte di Denis Urubko: scalare il monte Elbrus 5642 m. slm».

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners