“Ho scalato un sogno”: parla Nicola Zaccato sulla cima del Monte Elbrus a 5642 mt. slm.

CASTROVILLARI - L'impresa di pochi giorni addietro in Caucaso (Russia). I numeri di questa scalata: 7 giorni 7; 5 kg. persi; 7440 m. di dislivello in salita; 7440 m. di dislivello in discesa.  
Totale dislivello in salita e discesa  14.880  m. E' stata portata avanti da Denis  Urubko,  Nicola  Zaccato  con i ragazzi della Scuola di Alpinismo Russa.  Durata dell’impresa: dal 10 al 18 luglio. Ed è proprio Nicola  Zaccato che racconta : «Nel 2009 ho fatto amicizia con l’alpinista kazako di fama mondiale Denis Urubko, il più grande alpinista di tutti i tempi. Grazie a lui ho cominciato ad ampliare il mio orizzonte ed a scalare le vette più elevate; nel 2015 il monte Bianco 4810 m. slm e il monte Alben; nel 2016 il Pizzo Coca la vetta più alta delle Alpi Orobie 3052 m. slm , il monte Secco e monte Vaccaro; nel 2017 ho avuto un invito molto importante  da parte di Denis Urubko: scalare il monte Elbrus 5642 m. slm».

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners