AUTOMOBILISMO - Slalom di Sartano, soddisfazione di "Innova Torano"

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
AUTOMOBILISMO - Slalom di Sartano, soddisfazione di "Innova Torano"

TORANO CASTELLO - Si correrà anche quest’anno l’Autoslalom di Sartano, Trofeo “Francesco Bozzarello e Gisberto Cucumo”. L’evento si terrà domenica prossima 5 novembre. Ad esprimere il proprio ringraziamento alla scuderia Cosenza Corse, all’ACI di Catanzaro ed a tutti coloro che si stanno prodigando all’organizzazione dell’ottava edizione della gara, sono Peppino De Rose e Mariolino Fava, consiglieri comunali del gruppo Innova Torano. “L’evento automobilistico che più ha caratterizzato la storia di Torano Castello – si legge nella nota dei due consiglieri comunali - è ritornato l’anno corso dopo vent’anni nella cittadina grazie al gruppo Innova Torano che aveva chiesto ed ottenuto dalla Cosenza Corse e dall’ACI di Catanzaro l’inserimento della gara nel campionato nazionale”.

De Rose e Fava avevano chiesto ed ottenuto dalla Provincia di Cosenza la messa in sicurezza della strada 107 che collega lo scalo di Torano con Sartano, con importanti e costosi interventi tra barriere guard-rail, sistemazione di lunghi tratti di manto stradale e pulitura straordinaria di alberi e arbusti, “strada affermano - a suo tempo completamente dissestata che rappresentava un pericolo per i tanti viaggiatori che la percorrevano”. Un evento riuscitissimo che ha portato nella cittadina cratense persone provenienti da molte regioni per assistere alle operazioni di verifiche tecnico-sportive ed alla gara su un bellissimo percorso di circa 2,5 chilometri. “L’evento ha consentito di attrarre una moltitudine di persone che proprio in questa occasione - evidenziano De Rose e Fava - hanno anche scoperto le bellezze del territorio e l’enogastronomia. L’edizione 2017 sarà l’ennesima occasione per coniugare l’ospitalità di Torano Castello, la bellezza del suo ambiente ed una sana competizione agonistica di carattere sportivo”. Ed ancora: “Ci siamo impegnati molto a riportare dopo tanti anni questo evento perché l’Autoslalom sia innanzitutto un evento sportivo durevole negli anni ed un vero veicolo promozionale capace di porre il nostro territorio, con le sue valenze ambientali, storiche e commerciali, all’attenzione dei media e degli sportivi”. I due consiglieri di minoranza si dicono anche “soddisfatti di come l’amministrazione comunale si sia prodigata per le dovute autorizzazioni. La collaborazione è un atto dovuto per sfruttare al meglio questa importante opportunità di sviluppo. E’ uno degli esempi di come - conclude la nota - anche dalla minoranza si può lavorare per produrre bene pubblico e risultati positivi alla gente.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners