ATLETICA - Amodeo e La Paone vincono la VI CorriCastrovillari

ATLETICA  - Amodeo e La Paone vincono la VI CorriCastrovillari

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Grande giornata di sport e spettacolo per la 6a edizione della CORRICASTROVILLARI che quest'anno si è presentata come Campionato regionale Individuale Fidal.
I numerosi partecipanti (250 tra agonisti e non agonisti) si sono dati battaglia nelle strade centrali della città per questa manifestazione dedicata alla tappa del Giro d'Italia Castrovillari-Alberobello. La partenza puntuale, come ormai ci ha abituato il presidente Gianfranco Milanese, è avvenuta alle 9:30 dalla centralissima via Roma e subito dal gruppo è partito forte Antonio Amodeo della (CORRICASTROVILLARI) che con poderose falcate ha percorso i 6 giri (circa 10km) in 32:04 con un passo di 3:16 staccando decisamente tutto il gruppo.

Alle sue spalle grande duello tra Michele Spingola sempre della (CORRICASTROVILLARI) e Nicola Cicchelli (CorrePollino) che si è risolto solo agli ultimi metri quando un'indecisione dello Spingola nel superare dei doppiati, ha lasciato sprintare Cicchelli concludendo in tempo identico di 33:28.
La corsa femminile ha visto una coppia di testa fin dall'inizio con Valentina Maiolino della (CORRICASTROVILLARI) e Francesca Paone (Fiamma CZ), seguite a poca distanza dalla Concetta Saffioti (Corri con noi Palmi). Nell'ultimo giro la Paone allunga e conclude con 39:51 mentre la Maiolino arriva con 40:19. Terza la Saffioti con 42:02.
La corsa ha avuto al suo interno anche il campionato nazionale delle Poste Italiane che ha scelto la CORRICASTROVILLARI come unica tappa calabrese. La corsa non agonistica e le corse per i ragazzi sono state promosse dal Rotary Castrovillari come XXI Trofeo Rotary. La gara maschile è stata vinta da Emanuele Russo (CORRICASTROVILLARI), seguito da Fabio Cavaliere (pol. Magna Graecia). La femminile se l'è aggiudicata Noemi Di Mare seguita da Alice Milanese, tornata a gareggiare dopo più di un anno, (entrambe della CORRICASTROVILLARI) e da Rossella Artusa (Miletomarathon). Alla fine della manifestazione grande interesse per la dimostrazione di primo soccorso a cura del’Associazione “Amici del Cuore “ del dr Bisignani e della Prof Laudadio che hanno illustrato l'utilizzo dei defibrillatori (ce ne sono molti dislocati nelle principali vie della città) con utilizzo di manichini. Un ringraziamento va alle forze dell'ordine e delle associazioni che si sono impegnate nella ottima riuscita dell'evento. (foto di Paola Rende).

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners