Campionati studenteschi, buoni risultati per l?ipsia coriglianese

Campionati studenteschi, buoni risultati per l?ipsia coriglianese

CORIGLIANO - Non solo didattica ma anche buoni risultati sportivi per l’istituto scolastico Ipsia – Iti - Itg di Corigliano C. retto del dirigente scolastico Ingegner Alfonso Costanzo. Sotto la guida del docente responsabile dei campionati studenteschi, professor Mario Cimino, il primo buon risultato arriva nella gara di corsa campestre, nelle scorse settimane in quel di Bisignano, con la pattuglia coriglianese giunta ottava su sedici istituti partecipanti. La seconda affermazione, presso i campi dello Sporting Club Corigliano, giunge nel torneo di futsal interscolastico distrettuale con il primo match che ha visto il Liceo Scientifico vincere per 5 a 4 sull’Itc Palma per 5 a 4 dopo i calci di rigore, tempi regolamentari finiti 1 a 1.

Gara 2 è andata all’Ipsia per 5 a 4 sull’Iti – Itg - Itc e in gara 3 l’Ipsia – Iti - Itg si è imposto 3 a 0 sul Liceo Scinetifico. In virtù dei risultati Ipsia – Iti - Itg alla fase successiva dove anche qui ha sbaragliato la concorrenza: nella finale distrettuale di categoria, giocata sempre allo Sporting Club, coriglianesi vittoriosi sull’istituto tecnico commerciale “Filangieri” di Trebisacce per 6 a 5. Nelle rispettive semifinali trebisaccesi avanti grazie al successo sull’istituto di cassano e coriglianesi direttamente all’ultimo atto causa la mancata presenza del Liceo Classico di Rossano. Ipsia – Iti - Itg “Green, Falcone e Borsellino” Corigliano promossa alla serie provinciale in programma per le prossime settimane. L’elenco dei giovani atleti che ben si sono distinti nelle due competizioni sportive portano i nomi di Luzzi della classe 4^ B, Dzhemaili della 1^A, Sposato della 2^F, Ponte della 3^B, Biondino della 2^B, Misisca della 1^A, Bruno della 1^A, Campana della 3^F, Gargiulli della 2^B, Coppola della 2^A e Montalto della 2^A. C’è da scommetterci che anche nelle successive gare questi sportivi juniores sapranno farsi valere con la solita tenacia e ambizioni.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners