Filetto stagionato agli aromi

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Filetto stagionato agli aromi

Con l'arrivo del nuovo anno inizia la produzione casalinga si salumi e affini, io non mi sono data agli insaccati veri e propri ma alla salagione e stagionatura di pancetta, lonza, filetto e coscia di maiale, variamente aromatizzati.
Il filetto stagionato agli aromi è una delle preparazioni più semplici e veloci, è pronto in pochi giorni e non bisogna neppure limitarsi alla stagione fredda per la produzione dal momento che si fa tutto in frigo.


Utilizzando questa ricetta si ottiene un filettino molto aromatico perfetto da mangiare tal quale magari in un bel panino o anche condito con un filo d'olio e una spruzzata di limone o di arancia. Si può realizzare anche con carne bovina per un risultato simile alla bresaola.
Ingredienti:
2 filettini di maiale da 500 g
500g di sale fino
700g di zucchero semolato
misto di aromi (rosmarino, salvia. alloro, pepe nero, peperoncino)
Pulire la carne da grasso e pellicine e porla in una ciotola con il sale e lo zucchero, parte a formare la base e parte a coprire. Lasciare così in frigo per 2 giorni, poi lavare la carne per bene, asciugarla e massaggiarla con il trito di erbe. Avvolgerla in carta da cucina e lasciarla in frigo da 6 a 10 giorni, cambiando di tanto in tanto la carta. Poi affettare e consumare il filetto.

0
0
0
s2smodern

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Concetta Donato

Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners