Giornata contro la violenza sulle donne, a Terranova l'amministrazione in prima linea

TERRANOVA DA SIBARI - L’Amministrazione Comunale di Terranova da Sibari in prima linea per denunciare la violenza contro le donne, ma soprattutto per sensibilizzare l’opinione pubblica verso il fenomeno, che ogni anno colpisce migliaia di donne, vittime di violenze, soprusi ed omicidi in tutto il mondo, lasciando una scia di sangue indelebile sulle nostre coscienze ed alimentando una piaga che sembra non aver fine.

Controlli sul territorio, denuncuate 6 persone. Tre non avevano licenza Mediaset per le partite

ESARO - Nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale carabinieri di Cosenza, finalizzati al controllo del territorio ed alla prevenzione dei reati in genere, i militari della compagnia carabinieri di San Marco Argentano, nella giornata di ieri, hanno eseguito perquisizioni e controlli alla circolazione stradale, nonché agli esercizi pubblici. Il bilancio è stato di n. 6 persone deferite in stato di libertà alle competenti autorità giudiziarie. In particolare, in Santa Sofia d’Epiro, i militari della locale stazione, deferivano per reati ambientali n.2 imprenditori per aver attivato, in località Ischie di Crati, una discarica abusiva di circa 400 mq, costituita da elettrodomestici fuori uso e scarti di materiale inerti provenienti da demolizione di lavori edili.

A Terranova da Sibari nuova sede comprensoriale di Alternativa Popolare

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) “Una forza popolare e sociale con un forte radicamento nel Sud che faccia da argine al populismo sempre più dilagante e porti avanti sui territori un progetto di identità politica, di governabilità e capacità amministrativa”.
Con queste premesse – in linea con i contenuti emersi nel corso della recente Conferenza programmatica di Alternativa Popolare (AP) con a capo il sottosegretario Antonio Gentile e il Dirigente nazionale di AP, Mario Carelli -, annunciano la prossima apertura a Terranova da Sibari della nuova sede comprensoriale del partito (Terranova da Sibari, Tarsia, Spezzano Albanese, San Lorenzo del Vallo).

"Futuro Digitale" scende in campo con un training course

TERRANOVA DA SIBARI - L'Associazione di promozione sociale “Futuro Digitale” organizza un “training course” dal 10 al 19 novembre 2017 presso il palazzo Rende di Terranova da Sibari per la promozione del progetto “Employability Skills 4 Youth” capacity building in the field of youth (581412-epp-1-2016-2-it-eppka2-cby-acpala).
Il progetto “Employability Skills 4 Youth” (ES4Y) ha come obiettivo quello di sviluppare le capacità di 10 giovani organizzazioni attraverso una serie di iniziative di mobilità (training, job shadowing e youth exchange) che hanno il fine di sviluppare metodi di lavoro per l’educazione non-formale e basata sull’esperienza con giovani emarginati.

Crisi idrica, Smiriglia: "Necessaria irrigazione da aprile a novembre"

TERRANOVA DA SIBARI - Gli effetti della siccità estiva, di una temperatura non favorevole alle colture di stagione e, in generale, i non prevedibili cambiamenti climatici richiedono un ulteriore rafforzamento delle opportunità di irrigazione rurale per non compromettere le produzioni in corso e gli impegni economici già intrapresi dai commercianti al dettaglio. “È ormai urgente la messa a disposizione di risorse idriche in un periodo fisso che vada da aprile a novembre”.

Spettanze ancora dovute, lavoratori a Terranova sul piede di guerra

TERRANOVA DA SIBARI - Sono sempre più esasperati i 22 lavoratori ex percettori di ammortizzatori sociali in deroga, tirocinanti al Comune di Terranova da Sibari per la totale indifferenza da parte degli organismi regionali, circa il pagamento delle spettanze dovute e di cui ancora non hanno visto nemmeno un centesimo. Il loro percorso formativo infatti, iniziato il 19 giugno scorso, continua a passare nella più totale indifferenza sia da parte dell’Assessorato al lavoro della Regione Calabria che, della stessa INPS, in una sorta di gioco delle parti, in cui ognuno scarica sull’altro le proprie responsabilità.

Inaugurata a Terranova la Comunità educativa per minori

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) L’incontro di culture, conoscenze e lingue diverse, in un clima di profonda solidarietà, possono creare momenti di crescita e di integrazione vera fra i popoli e promuovere quell’idea di società multiculturale di cui spesso si parla, ma che non trova attuazione nella realtà quotidiana.
Partendo da queste considerazioni e lavorando alacremente sin dal suo insediamento, la Giunta Comunale a guida Lirangi, ha finalmente portato a compimento un progetto di grande valenza sociale, non solo per il comune di Terranova da Sibari e per il comprensorio, e che può diventare volano di crescita e di sviluppo, oltre che modello da imitare, anche fuori dai confini regionali.

Successo per il primo torneo di PlayStation a Terranova

TERRANOVA DA SIBARI - Grande successo, affluenza e partecipazione per il primo evento targato Juventus Club “Gaetano Scirea” di Terranova da Sibari. Il torneo di PlayStation Fifa 17 ha saputo coinvolgere una larga fetta di ragazzi appassionati dei videogiochi accorsi numerosi per contendersi le coppe e il montepremi destinato ai primi 4.

Nuovo direttivo per il Club Juventus di Terranova

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) Il consiglio del Club Juventus di Terranova, riunitosi in assemblea in giorno 28 Luglio 2017, ha sancito ufficialmente il passaggio di consegne tra il vecchio e il nuovo corso, con la conseguente elezione del nuovo Presidente, Vincenzo Scirrotta, che succede a Massimo Rago, Presidente uscente. L'assemblea (che ha visto una massiccia partecipazione da parte di quasi tutti i tesserati), si è svolta in serata, ha preso il via alle 21 e si è conclusa solo 2 ore dopo. Natale Tramaglino apre l'assemblea cedendo subito la parola al presidente uscente, Massimo Rago, il quale fornisce al consiglio un resoconto del triennio giunto alla fine del mandato.

Arrestato clandestino che tenta violenza su una donna a Terranova

TERRANOVA DA SIBARI - Un 26enne clandestino di origini africane è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e condotto in carcere a Castrovillari con l’accusa di tentata violenza sessuale. È successo nel tardo pomeriggio di ieri a Terranova da Sibari. Vittima una donna che stava camminando lungo una strada della cittadina cosentina, quando il ragazzo, un immigrato clandestino di origini marocchine, e suo conoscente, avvicinandosi a lei ed approfittando del fatto che la donna era alla ricerca di un appartamento dove poter domiciliare, l’ha condotta presso un'abitazione disabitata dove ha cercato di violentarla.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners