L'allegria, il pianto, la vita di Eugenio Scalfari

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
L'allegria, il pianto, la vita di Eugenio Scalfari

«C'è un momento nella vita in cui viene voglia di raccontare i propri pensieri, gli incontri, i desideri, le sofferenze, la gioia e la fatica del vivere, l'allegria e la tristezza» e cosi che Eugenio Scalfari scrive il suo breviario filosofico, personalissimo e universale, in cui il passato è un deposito. Vive nella memoria, cambia con la memoria. E’ una sorgente a cui attingere.
L'allegria, il pianto, la vita, può essere letto infatti come una sorta di lascito intellettuale e politico d'un testimone di un'epoca. Uno zibaldone che cerca di rispondere alle grandi domande sul senso della vita e della Storia. Amore e potere. Guerra e pace. Quale dei due sentimenti - amore e potere - è quello che fa più girare la ruota dell'esistenza? La natura dell'uomo tende alla guerra o alla pace?

Un diario scritto da chi si sente "vicino alla fine del viaggio" da cui ci si aspetterebbe nostalgia, malinconica ma che è invece un confronto aperto con la “Signora nerovestita” con il cuore e la testa rivolti alle generazioni prossime in cui c’è l'attesa e la curiosità del futuro, passione per il mondo e per l’ignoto che verrà. Guardare in avanti, sempre.
Anche la fotografia in copertina lo ritrae mentre passeggia con il suo labrador in campagna: in movimento, sicuro di aver fatto la sua parte, di continuare a farla. Tra le più belle e coinvolgenti sono le pagine sui dolori privati, i lutti famigliari, il padre, la madre, la moglie Simonetta, morte e rinascita come parte di sé. Appassionanti sono anche le pagine dedicate al pianto per l'uomo ma soprattutto per il capostipite d'una famiglia, quella dei liberali di sinistra, Berlinguer, a cui Scalfari continua a restare fedele.
Interessanti le pagine dedicate al confronto con i classici del pensiero politico, da Machiavelli a Mazzini, s'interroga sulla natura del popolo italiano e sui fallimenti delle èlite nazionali: le plebi sottomesse si sono mai elevate alla condizione del popolo sovrano?

Titolo: L'allegria, il pianto, la vita
Autore: Eugenio Scalfari
Editore: Einaudi
ISBN-13: 9788806228224

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners