Cupecake alla barbabietola con crema di gorgonzola e noci

La barbabietola rossa (ingrediente molto trascurato dalle nostre parti) io non l'avevo mai utilizzata per nessuna ricetta. Esiste nei supermercati più forniti una comoda barbabietola cotta al vapore sottovuoto (con quel che non si conosce bisogna in qualche modo prendere confidenza). Io l'ho utilizzata per insaporire e dare colore ai miei soffici muffin.

Farfalle da aperitivo

E' bello invitare amici a cena ma a volte lo è ancor di più riceverli informalmente magari in attesa di uscire fuori a cena offrendo uno stuzzichino con un buon bicchiere di vino. Vi propongo delle simpatiche farfalle che stupiranno i vostri ospiti. La base è una frolla salata, la crema invece è fatta con funghi e formaggio spalmabile.

Prosciutto arrosto e carote alla senape

Oggi vi propongo un secondo diverso dal solito,un modo inconsueto di gustare il prosciutto cotto che diventa così un secondo a tutti gli effetti e anzi, se si aggiunge del riso o del pane un vero e proprio piatto unico.
Questo piatto riesce ancora meglio se si utilizza prosciutto di Praga o comunque prosciutto affumicato dal gusto più deciso ed intenso, per la salsa occorre della senape di Digione che è reperibile in tutti i supermercati nel reparto salse.

Tortelloni della Strega

Ho portato a casa mi un po' di montagna altoatesina preparando questo gustoso e delicato piatto dal nome bizzarro. Sembrerebbe anche in tema con la prossima celebrazione di Halloween, ve la propongo allora con doppio significato.

Vellutata di zucca con ceci neri e pancetta croccante

Oggi vi propongo un piatti tipicamente autunnale una vellutata di zucca con ceci neri e pancetta croccante servita in ciotole coperte da pasta sfoglia, perfetta per una cena da ricordare e facile tuttavia da realizzare. I ceci neri si trovano sui banchi dei nostri mercati e sono molto gustosi e proteici, tuttavia in mancanza utilizzate pure i ceci normali sono buoni altrettanto.
Ingredienti per 4 persone
1 rotolo di pasta sfoglia fresca
semi di sesamo a piacere
1 uovo per spennellare
2 tazze di zucca arancione a pezzetti
1 tazza di ceci neri lessati
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di paprica affumicata
100 g di pancetta affumicata
1 tazza di brodo vegetale
olio extravergine d'oliva
rosmarino
Saltare la zucca in un tegame con aglio e olio, salare e coprire, lasciando stufare finché la zucca risulterà disfatta, schiacciare, frullare in modo omogeneo aggiungendo la polvere di paprica ed allungare con il brodo. Versare la zuppa in quattro ciotole da forno. Rosolare la pancetta a fiammiferi con i ceci neri e qualche rametto di rosmarino. Completare i tegami con questa preparazione, coprire con la pasta sfoglia sigillando i bordi con l'uovo battuto, pennellare anche la superficie e cospargere a piacere di semi di sesamo. Infornare a 200° finché il coperchio risulterà gonfio e dorato. Servire la zuppa ben calda.

Nocciole pralinate

Le nocciole sono un tipico frutto autunnale che si presta a preparazioni sia dolci che salate. Le nocciole pralinate tipiche delle fiere sono una vera tentazione se preparate in casa ,fragranti e profumatissime sono solite far la fine delle ciliegie.

Nocciole pralinate

Le nocciole sono un tipico frutto autunnale che si presta a preparazioni sia dolci che salate. Le nocciole pralinate tipiche delle fiere sono una vera tentazione se preparate in casa ,fragranti e profumatissime sono solite far la fine delle ciliegie.

Nocciole pralinate

Le nocciole sono un tipico frutto autunnale che si presta a preparazioni sia dolci che salate. Le nocciole pralinate tipiche delle fiere sono una vera tentazione se preparate in casa ,fragranti e profumatissime sono solite far la fine delle ciliegie.

Mezzi rigatoni con zucca gorgonzola e porcini

Un primo che raccoglie i sapori d'inizio autunno, zucca e porcini sono un accoppiata vincente che ho sfruttato in diverse occasioni. Stavolta in un primo facilissimo da realizzare si prepara davvero nel tempo di cottura della pasta se avete la zucca già pulita. Diventa il condimento perfetto anche per il risotto in tal caso nel fondo con la zucca cuocerete il riso e poi solo alla fine il gorgonzola e i porcini saltati a parte.

Risotto alle melanzane e pecorino

Questo possiamo definirlo un risotto di fine stagione da preparare con le ultime melanzane dell'orto, quelle più piccole che vengono raccolte alla fine prima di estirpare le piantine. E' molto gustoso e completo perché composto di ben due preparazioni che possono essere servite anche autonomamente, il risotto con la melanzanina nel piatto che diventa in se quasi un secondo da assaporare dopo il risotto.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners