Operai del Verde Pubblico protestano sul tetto del Comando di Polizia Municipale

ROSSANO – Gli operai del verde pubblico sono scesi nuovamente in piazza per rivendicare il diritto al lavoro. Due di loro, addirittura, sono saliti, dalle prime ore dell’alba, sul tetto del Comando della Polizia Municipale. Sul posto sono presenti tutte le forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia di Stato, ma anche i sanitari della Misericordia di Trebisacce ed i Vigili del Fuoco del distaccamento di Rossano che, per l’occasione, hanno provveduto ad installare un gonfiabile dinanzi al luogo della protesta.

Matrattamenti in famiglia, arrestato 40enne marocchino

CORIGLIANO ROSSANO - Nelle prime ore di oggi personale in servizio presso il Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano ha tratto in arresto A.J. cittadino marocchino di anni 40, per maltrattamenti in famiglia, resistenza, minacce e lesioni a P.U.
In particolare durante la scorsa notte perveniva sull’utenza “113” del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano la richiesta di soccorso da parte di una donna la quale, in lacrime e terrorizzata, segnalava che il proprio coniuge, non più convivente, stava cercando di sfondare il portone di ingresso dell’abitazione dei propri genitori presso i quali la stessa attualmente dimora.

Sorpreso dai carabinieri a tagliare abusivamente alcuni alberi: arrestato

ROSSANO - Alle prime ore della mattinata odierna, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rossano hanno tratto in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato D.M.L., rossanese classe 1973, soggetto noto alle forze dell’ordine.
I carabinieri infatti, mentre svolgevano un servizio di prevenzione degli incendi boschivi e del taglio abusivo di legname, si sono imbattuti, in Contrada Cozzo del Pesco di Rossano, nell’uomo che, con una motosega, stava tagliando tre alberi di cerro.

Due arresti della Polizia per spaccio di stupefacenti

CORIGLIANO ROSSANO - Continuo è il controllo del territorio e continua è la collaborazione da parte dei cittadini con segnalazioni alle forze dell’ordine, anche anonime, relative a fatti e circostanze riconducibili alla commissione di reati.
Segnalazioni che opportunamente verificate, dal personale della Polizia di Stato, portano in molti casi alla soluzione definitiva del fenomeno criminale.

Passeggiava con due accette in borsa, romeno denunciato dai Carabinieri

ROSSANO - Nel pomeriggio di oggi, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rossano hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto di armi o di oggetti atti ad offendere un cittadino romeno quarantanovenne.
I carabinieri, nel corso di un controllo alle aree urbane, giunti nei dintorni di Piazza Risorgimento, si sono imbattuti in un uomo che passeggiava lungo la strada e che, alla vista dell’autovettura di servizio, si dirigeva repentinamente sul retro di un palazzo.

Coltivava marijuana nel giardino di casa, arrestato 40enne

ROSSANO - I Finanzieri della Compagnia di Rossano hanno scoperto, nell’ambito degli ordinari controlli del territorio effettuati al fine di arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, una coltivazione di canapa indiana occultata all’interno del giardino di un’abitazione del rossanese, traendo in arresto il responsabile.
A condurre le Fiamme Gialle all’abitazione di V.D., 40 anni, sono state le informazioni raccolte nell’ambito della attenta e continua attività di controllo del territorio al fine di prevenire e contrastare ogni forma di traffico illecito.

Consegnate le borse di studio di Fratelli d'Italia agli studenti

ROSSANO - Sono state consegnante, nel corso di una significativa cerimonia nella sala delegazione del Comune di Rossano, le Borse di Studio assegnate agli studenti delle scuole dell’intero territorio che hanno aderito al progetto dal titolo: “La Mafia uccide, il silenzio pure” promosso dal dipartimento Cultura, Identità, Legalità di Fratelli d’Italia di Rossano che, da alcuni anni, promuove una serie di iniziative finalizzate alla diffusione tra le giovani generazioni della conoscenza di problematiche che affliggono la società, al fine di far assumere loro le conoscenze necessarie per affrontare una serie di problematiche in modo critico e consapevole.

Incidente sulla Ss106 a Rossano, coinvolte due famiglie con bambini

ROSSANO – Ennesimo incidente stradale si è verificato, nella serata di mercoledì 20 giugno, sulla S.S. 106 in località Toscano nel comune di Rossano. Due le autovetture coinvolte: una Fiat Palio e una Hyundai i20. In una delle due autovetture vi era una famiglia con due bambini e nell’altra una coppia di anziani. Ad avere avuto la peggio, nell’impatto, uno dei due bambini che viaggiava con i propri genitori.

Arrestato 40enne per maltrattamenti in famiglia

CORIGLIANO-ROSSANO - Continuano le attività di prevenzione e repressione dei reati da parte della Polizia di Stato nel territorio di Corigliano-Rossano, voluti dal Questore della provincia di Cosenza dott. Giancarlo CONTICCHIO.
Nella serata del 18/06/2018, sono stati effettuati serrati controlli del territorio con perquisizioni e posti di controllo con l’impiego di personale dell’Ufficio Volanti del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale.

Arrestato a Rossano 43enne per aggressione e detenzione di stupefacenti

ROSSANO - Continua è l’azione di contrasto al fenomeno della criminalità da parte della Polizia di Stato, nell’area del comune di Corigliano-Rossano, con controlli straordinari costanti voluti dal Questore della Provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio.
Nella tarda serata di ieri, personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rossano diretto dal Commissario Capo dott. Massaro Giuseppe unitamente ad unità operative del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, all’esito di un mirato servizio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto Z.A. di anni 43.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners