Lettera indennizzo assicurazione

lett. racc. a. r.

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

Via . . .
(sede legale)

. . . . . .

 

lett. racc. a. r.

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.
Agenzia n. . . .

Via . . ., . . .

. . . . . .

 

. . ., . . .

 

Oggetto: denuncia sinistro e richiesta di indennizzo contratto di assicurazione contro gli infortuni . . . intestato a . . . n. polizza . . .

 

Il sottoscritto . . . (c.f.: . . .) nato a . . . e residente in . . ., via . . . n. . . ., tel. . . ., in data . . . mentre si trovava in cima ad una scala per (oppure intento a . . . è precipitato al suolo a causa di . . ., riportando lesioni personali.

Considerato il fatto sopre descritto rientra certamente nell’ambito dell’art. . . . del contratto di cui in oggetto, rubricato “Rischio assicurato”, l'istante inoltra formale denuncia, ad ogni effetto di legge, al fine di ottenere l’indennizzo previsto nella polizza n. . . .

Va da sé che in mancanza di riscontro, entro e non oltre quindici giorni dal ricevimento della presente, il sottoscritto farà valere le proprie ragioni nelle competenti sedi giudiziarie.

 

Distinti saluti.

 

Firma . . .

Risarcimento danni auto e persone

lett. racc. a. r.

 

 

 

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(Propria Compagnia di Assicurazioni)

Via . . . n. . . .

C.A.P. . . . Città . . .

 

lett. racc. a. r.

 

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(Propria Compagnia di Assicurazioni)

Agenzia n. . . .

Via . . ., n. . . .

C.A.P. . . . Città . . .

 

e p.c.

 

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(Compagniadi Assicurazionideldanneggiante)

Agenzia di . . .

Via . . . n. . . . C.A.P. . . . Città

 

Oggetto: richiesta risarcimento danni R.C. Auto.

 

Il sottoscritto . . ., Vs. assicurato, impiegato (o altra attività svolta) di anni . . ., residente in . . ., C.F. . . . scrive la presente per intimarVi ad ogni effetto di legge il risarcimento dei danni subiti in occasione del sinistro verificatosi in data . . . u.s. in . . . via . . ., come meglio risulta dal modulo di denuncia di sinistro ex art. 143, D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209, a suo tempo trasmessoVi e che, ad ogni buon conto, si allega.

Invero, accadeva che l’autovettura . . . targata . . . di proprietà del Sig. . . ., assicurato con la Compagnia . . . e dal medesimo condotta, percorreva la via

. . ., in direzione di via . . . omettendo di concedere la dovuta precedenza al veicolo targato . . . di proprietà . . ., e condotto da . . . che proveniva da destra. Sul luogo intervenivano gli agenti della Polizia . . . Al sinistro assistevano i seguenti testimoni . . .

Nell’occorso il sottoscritto riportava lesioni alla persona, dalle quali derivano postumi permanenti, pari al 7%, come da certificazione sanitaria che si allega unitamente all’ultima dichiarazione dei redditi percepiti.

Il mezzo si trova a Vs. disposizione presso la carrozzeria . . . in . . . via . . . ancora per giorni otto dal ricevimento della presente.

In attesa di un Vs. cortese riscontro, porgo distinti saluti.

 

. . ., . . .

 

Firma . . .

 

Allegati: ut supra

Richiesta atti Polizia Municipale

lett. racc. a.r.

 

Spett.le

Comando/Ufficio di Polizia . . .

di . . . Via . . . n. . . .

Cap. . . . Città . . .

 

. . ., . . .

 

Oggetto: richiesta di copia del verbale.

 

Il sottoscritto . . ., residente in . . ., via . . ., n. . . ., proprietario dell’autovettura . . ., targata . . .

 

chiede

ai sensi degli artt. 11, comma 4, D.L.vo 30 aprile 1992, n. 285 (Codice della Strada) e 21, commi 3 e 4, D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione del nuovo codice della strada) il rilascio di copia del verbale redatto dagli agenti appartenenti al Vostro Comando/Ufficio in occasione del sinistro

dal quale non derivavano lesioni personali avvenuto in data . . ., alle ore . . ., in località . . ., tra le seguenti autovetture:

veicolo . . ., targa . . .;

veicolo . . ., targa . . .;

veicolo . . ., targa . . .

In attesa di un Vs. cortese riscontro, il sottoscritto resta a disposizione per il pagamento delle eventuali spese e, nel contempo, porge distinti saluti.

 

Firma . . .

Risarcimento auto

lett. racc. a. r.

 

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(Propria Compagnia di Assicurazioni)

Via . . . n. . . .

C.A.P. . . . Città . . .

lett. racc. a. r.

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(Propria Compagnia di Assicurazioni)

Agenzia n. . . .

Via . . ., n. . . .

C.A.P. . . . Città . . .

 

e p.c.

Spett.le

. . . Assicurazioni S.p.A.

(CompagniadiAssicurazionideldanneggiante) Agenzia di . . .

Via . . . n. . . . C.A.P. . . . Città

 

Oggetto: richiesta di risarcimento danni sinistro del....

 

Il sottoscritto . . ., Vs. assicurato, residente in . . ., C.F. . . . scrive la presente per intimarVi ad ogni effetto di legge il risarcimento dei danni subiti in occasione del sinistro verificatosi in data . . . u.s. in . . . via . . ., come meglio risulta dal modulo di denuncia di sinistro ex art. 143, D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209,

a suo tempo trasmessoVi e che, ad ogni buon conto, si allega.

Invero, l’autovettura . . . targata . . . di proprietà del Sig. . . ., assicurato per la responsabilità civile da circolazione degli autoveicoli con la compagnia . . . , e dal medesimo condotta, percorreva la via . . ., in direzione

di via . . . omettendo di concedere la dovuta precedenza al veicolo targato . .

., di proprietà di . . . e condotto da . . . che proveniva da destra.

A seguito del sinistro sopra descritto sul luogo intervenivano gli agenti della Polizia . . . Al sinistro assistevano i seguenti testimoni . . .

Il mezzo si trova a Vs. disposizione presso la carrozzeria . . . in . . . via . . . ancora per giorni otto dal ricevimeno della presente.

In attesa di un Vs. cortese riscontro, porgo distinti saluti.

 

. . ., . . .

 

Firma . . .

 

Allegati: ut supra

Lettera impugnazione licenziamento

lett. racc. a.r.

 

 

. . ., . . .

 

Oggetto: impugnativa provvedimento di licenziamento.

 

Spett.le . . . Via . . .

. . . . . .

 

Il sottoscritto . . ., residente a . . ., in via . . ., n. . . ., tel. . . ., in conformità a quanto stabilito in tema di licenziamenti individuali dall’art. 6 della legge n. 604 del 15 luglio 1966 e dalla legge n. 300 del 20 maggio 1970, ritiene del tutto ingiustificato e immotivato il provvedimento di licenziamento adottato nei suoi confronti, comunicato in data . . . Con la presente, che vale ad interrompere ogni prescrizione in corso relativa a retribuzioni maturate, qualifica e danni derivanti dal rapporto di lavoro, il sottoscritto impugna ad ogni effetto di legge

il detto provvedimento di licenziamento.

Distinti saluti.

 

Firma . . .

Tentativo conciliazione ufficio provinciale

Alla Direzione Provinciale del Lavoro di . . .

Servizio Politiche del Lavoro - Commissione Provinciale di Conciliazione

Via . . .n. . . ., . . . - . . .

 

 

 

Rep. n. . . .

 

Il sottoscritto . . ., codice fiscale . . ., nazionalità . . ., nato a . . . il . . . e resi- dente in . . . Via . . . n. . . .,

 

chiede che sia esperito il tentativo di conciliazione ai sensi dell’art. 410 c.p.c.

e art. 36 del decreto legislativo n. 80/1998, nei confronti di . . . p. Iva: . . ., con sede in . . ., Via . . . n. . . ., per la quale ha svolto attività di . . . con con- tratto di collaborazione coordinata continuativa (contratto a tempo determi- nato/indeterminato, ecc.) dal . . . al . . ., per le seguenti cause:

a) impugnativa dimissioni rassegnate in data . . .;

b) impugnativa atto di transazione in data . . .;

c) mancata retribuzione dal . . . al . . .;

d) . . . e) . . .

 

Dichiaro di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del D.L.vo

n. 196/2003, che i dati personali, di cui alla presente istanza, sono richiesti obbligatoriamente ai fini del procedimento. Gli stessi, trattati anche con stru- menti informatici, non saranno diffusi ma potranno essere comunicati soltanto

a soggetti pubblici per l’eventuale seguito di competenza. L’interessata potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.L.vo n. 196/2003.

 

. . ., . . .

 

Firma . . .

Querela minacce

ILL.MO SIG. PROCURATORE DELLA REPUBBLICA

PRESSO IL TRIBUNALE DI .

 

Il sottoscritto . . . nato a . . . il . . . e residente a . . ., via . . . n. . . ., segnala quanto segue all’attenzione della S.V. per le determinazioni di competenza.

(Esposizione dei fatti che formano oggetto della denuncia) Tra l’esponente e il signor . . . è in corso una lite giudiziale a causa delle immissioni originate dal cane di quest’ultimo, lasciato incustodito sul terrazzo dell’appartamento sovrastante la proprietà del sottoscritto, in condizioni incompatibili con la natura stessa dell’animale. In particolare, l’orina del cane si riversa sul terrazzo dell’esponente cagionando danni alle strutture in metallo e in pietra.

In data . . ., alle ore . . ., il signor . . ., in seguito all’ennesima richiesta di porre fine alla situazione descritta più sopra, mentre si trovava sulle scale del condominio ove convivono le parti, ingiuriava pesantemente il sottoscritto proferendo a lui rivolto le seguenti parole: “. . .”. Non contento il signor . . . minacciava l’esponente di buttarlo giù dalle scale e lo spintonava, spingendolo ripetutamente contro il muro dello stabile.

Sono a conoscenza dei fatti sopra esposti, perché vi hanno assistito (oppure per altro motivo), le seguenti persone . . ., reperibili presso . . ., che potranno essere sentite dalla S.V. Ill.ma a conferma di quanto accaduto.

Alla luce dei fatti sopra esposti, l’esponente dichiara di proporre formale querela e chiede che si proceda nei confronti di . . ., attualmente domiciliato in . .

., via . . ., n. . . ., per i reati di ingiuria, minaccia e percosse, nonché per gli ulteriori illeciti penalmente rilevanti che verranno ravvisati in quanto sopra esposto dalla S.V. Ill.ma.

Il sottoscritto chiede, inoltre, di essere avvertito ai sensi degli artt. 405 e 408

c.p.p., qualora la S.V. richieda la proroga del termine delle indagini preliminari

o l’archiviazione della presente denuncia.

 

Data . . .

 

Firma . . .

Denuncia querela

ILL.MO SIG. PROCURATORE DELLA REPUBBLICA

PRESSO IL TRIBUNALE DI . . .

 

Denuncia-querela

 

Il sottoscritto . . . nato a . . . il . . . e residente a . . ., via . . . n. . . ., segnala quanto segue all’attenzione della S.V. per le determinazioni di competenza.

(Esposizione dei fatti che formano oggetto della denuncia) Tra l’esponente e il signor . . . è in corso una lite giudiziale a causa delle immissioni originate dal cane di quest’ultimo, lasciato incustodito sul terrazzo dell’appartamento sovrastante la proprietà del sottoscritto, in condizioni incompatibili con la natura stessa dell’animale. In particolare, l’orina del cane si riversa sul terrazzo dell’esponente cagionando danni alle strutture in metallo e in pietra.

In data . . ., alle ore . . ., il signor . . ., in seguito all’ennesima richiesta di porre fine alla situazione descritta più sopra, mentre si trovava sulle scale del condominio ove convivono le parti, ingiuriava pesantemente il sottoscritto proferendo a lui rivolto le seguenti parole: “. . .”. Non contento il signor . . . minacciava l’esponente di buttarlo giù dalle scale e lo spintonava, spingendolo ripetutamente contro il muro dello stabile.

Sono a conoscenza dei fatti sopra esposti, perché vi hanno assistito (oppure per altro motivo), le seguenti persone . . ., reperibili presso . . ., che potranno essere sentite dalla S.V. Ill.ma a conferma di quanto accaduto.

Alla luce dei fatti sopra esposti, l’esponente dichiara di proporre formale querela e chiede che si proceda nei confronti di . . ., attualmente domiciliato in . .

., via . . ., n. . . ., per i reati di ingiuria, minaccia e percosse, nonché per gli ulteriori illeciti penalmente rilevanti che verranno ravvisati in quanto sopra esposto dalla S.V. Ill.ma.

Il sottoscritto chiede, inoltre, di essere avvertito ai sensi degli artt. 405 e 408

c.p.p., qualora la S.V. richieda la proroga del termine delle indagini preliminari

o l’archiviazione della presente denuncia.

 

Data . . .

 

Firma . . .

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners