Scuola: Concorsi al via (5) - Tre Concorsi Nazionali: per Partecipare

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Scuola: Concorsi al via (5) - Tre Concorsi Nazionali: per Partecipare

PREAMBOLO. Gazzetta Ufficiale del 26 febbraio 2016. Domande -solo on line- entro il 30 marzo 2016, tramite il sistema POLIS; in una sola Regione a meno che… Esclusi i docenti di ruolo; inclusi i docenti in possesso del Diploma magistrale conseguito entro l’a. s. 2001-02.

Fervono i preparativi alla partecipazione ai tre concorsi banditi.

In continuità con quanto precedentemente indicato (si vedano i primi quattro articoli già pubblicati su: www.dirittodicronaca.it), precisiamo alcune altre ‘cose’, che sono di fondamentale importanza, per chi vuole affrontare con consapevolezza e coscienza le prove. Eccole, per punti e in sintesi:

  • Fondamentalità della conoscenza e della padronanza dell’uso del COMPUTER e della LINGUA INGLESE. Difatti -precisato che, finalmente!, non ci sarà più la pre/selezione (fuori Costituzione!)- le prove, sin dagli scritti, si svolgeranno al computer;
  • Le date delle prove si leggeranno sulla Gazzetta Ufficiale del 12 aprile 2016 e -sappiamo, da fonti attendibili- che le prove dovrebbero iniziare per la fine di aprile p. v.;
  • Lo SCRITTO. Consisterà in 8 QUESITI relativi alla materia di insegnamento, dei quali 2 in “lingua straniera”. Questi due ‘quesiti’, per gli insegnanti partecipanti a cattedre di Scuola dell’Infanzia e Scuola primaria, sono esclusivamente in Lingua inglese; per gli insegnanti, invece, della Scuola secondaria di 1° e di 2° grado, sono nelle quattro “Lingue comunitarie” (Francese, Spagnolo, Tedesco, Inglese), in una delle quali il candidato dovrà rispondere;
  • I ‘quesiti’ / ‘questionari’ / ‘domande’ saranno ‘organizzati’: 6 “a risposta aperta”; 2 “a risposta chiusa” (quelli di Lingua). Questi 2 ‘quesiti’ pre-vedono 5 sotto-quesiti “a risposta chiusa”. Il livello di competenza richiesto è il “Livello B2”;
  • La Ministra GIANNINI si è spesa, in più occasioni, a sottolineare che i ‘quesiti’ / ‘questionari’ / ‘domande’ dei tre concorsi in atto: saranno di natura metodologica e non nozionistica… Commento della “frase misteriosa”: … ci ricorda l’araba fenice di cui ciascun dice, ma dove sia nessun lo sa!
  • Alcuni NUMERI per sapere capire immaginare… La Scuola secondaria di 1° e 2° grado registra, più delle altre, un numero alto di POSTI; precisamente: le cattedre in “Discipline letterarie, storia e geografia” son ben 9.368; quelle di “Matematica, scienze e fisica” sono ben 5.541. Alla nuova classe di concorso: A023: “Italiano per studenti stranieri” sono riservati 506 posti (per tutti i gradi di istruzione);
  • Ancora NUMERI, sempre, per sapere capire immaginare… Dei 63.712 posti messi in palio -per il triennio 2016-18- ben 57.611 sono “posti comuni” (e si riferiscono alle diverse ‘discipline’) e solo 6.101 sono posti riservati al ‘sostegno’. Nei dettagli: per la SCUOLA DELL’INFANZIA i posti a concorso sono 7.237; per la SCUOLA PRIMARIA i posti a concorso sono 21.098; per la Scuola secondaria di 1° grado sono 16.616; e, infine, per la SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO i posti a concorso sono 18.255;
  • Ancora NUMERI, dulcis in fundo, per sapere capire immaginare… Quelli della nostra bella SCUOLA CALABRESE. I posti, tutti, sono 2.360, di cui: “posti comuni” 2.229; “posti per il sostegno” 131-
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners