Torna NataleInsieme per le festività spezzanesi

SPEZZANO ALBANESE – È tutto pronto per l'edizione 2018 del “NataleInsieme” promosso e curato dall'amministrazione comunale di Spezzano Albanese. Obiettivo principale del maxi evento è, come il consigliere delegato al Turismo e Spettacolo Giuseppe Gazzarano, quello di “regalare serate e momenti piacevoli e di condivisione”. Ad aprire le attività natalizie, 8 e 9 dicembre, sono i Mercatini di Natale, sapori e profumi al ritmo dei suoni di zampogne e strumenti tradizionali. Spazio ai bambini con la Magia del Natale, proiezioni di film a tema natalizio, e il Parco di Babbo Natale, con giochi, animazione e tanto divertimento.

Fulmine colpisce e danneggia il campanile della chiesa a Spezzano

SPEZZANO ALBANESE - Il maltempo presenta la conta dei danni sul territorio di Spezzano Albanese. Infatti, nonostante resti l'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile Regionale, questa mattina, durante un violento temporale, un fulmine ha colpito il campanile della chiesa di Costantinopoli, aprendo degli squarci che hanno compromesso la stabilità. A darne la notizia è il vicesindaco Giuseppe Liguori che, sopraggiunto sul posto, ha fatto i rilievi del caso e, prontamente, ha interdetto la zona. "Purtroppo -scrive- non si può accedere alla chiesa ed al cimitero dalla porta della Madonna delle Grazie".

"Sud nel Territorio" coinvolge Spezzano

SPEZZANO ALBANESE - Un sabato ricco di spunti, volti freschi e voglia di dimostrare come il buon operato nel campus universitario cosentino possa fare da volano nel territorio di appartenenza: questo è il risultato dell’iniziativa “Sud nel territorio” organizzata a Spezzano Albanese, presso il Palazzo Luci, in una sala gremita, soprattutto di giovani, da parte dei ragazzi che frequentano l’Università della Calabria e dove, caparbiamente, portano avanti la loro azione di politica universitaria e di rappresentanza.

Periferie rivalorizzate a Spezzano grazie ad Urban Regeneraction

SPEZZANO ALBANESE – Si concluderà venerdì 26 ottobre, a partire dalle ore 17.30 presso la sala consiliare di Spezzano Albanese, un progetto volto a rivalutare le periferie della cittadina arbëreshe. Si tratta del progetto “Urban Regeneraction: Giovani idee nelle periferie urbane – Esperienze di cittadinanza attiva e solidale per/con le nuove generazioni”, promosso dall'Associazione “Turismo Giovanile e Sociale” con sede centrale a Roma ma operante a Spezzano già da diversi anni. Scopo del lavoro, iniziato dal mese di marzo scorso, è stato quello di sensibilizzare un gruppo di ragazzi, nuove generazioni appunto, sulle potenzialità che offrono che offrono luoghi come le periferie che, purtroppo spesso, diventano zone ad alto rischio.

Jole Ciliberti espone alla seconda "Art Escape"

VENEZIA – Per la seconda edizione di “Art Escape”, l'artista spezzanese Jole Ciliberti, originaria di San Lorenzo del Vallo, partecipa con diverse sue opere alla prestigiosa mostra d'arte contemporanea, che si tiene presso Palazzo Zenobio, a Venezia, dal 22 settembre al 20 ottobre 2018. Un ritorno artistico che nel capoluogo veneto viene celebrato attraverso un carnet di opere che l'artista Ciliberti ha realizzato sul tema “Scie, traiettorie e flussi di energia sottile”.

Una donazione in nome dell'Ispettore Fusca per il Progetto AsCoLTO

SPEZZANO ALBANESE – Nei giorni scorsi l'associazione AsCoLTO di Spezzano Albanese, che si occupa dei servizi logistici per i malati oncologici, ha ricevuto una cospicua donazione. Protagonista del gesto è stata la Jonia Editrice, diretta dal già prorettore Unical Giuseppe Trebisacce, che con la vendita del suo libro “Il Viaggiator Cortese – L'itinerario intellettuale e umano di Francesco Fusca” ha voluto sostenere il sodalizio arbëresh in nome e per conto del compianto Ispettore Fusca.

Torna la Fiera di Ottobre con le Rivoltelle e Niko Pandetta

SPEZZANO ALBANESE – Ritorna come ogni la tradizionale Fiera di Ottobre allo Scalo di Spezzano Albanese nei giorni 1 e 2 ottobre. Un evento che ricalca la storia di una comunità che, per l'occasione, rianima il borgo cittadino dello Scalo che si riempie di mercatini con prodotti di ogni genere. Una due giorni significativa le cui origini si perdono nel tempo e che rievocano tradizioni antiche della cultura locale. Anche quest'anno determinante il ruolo dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Nociti che, con grande entusiasmo assieme al delegato allo Spettacolo Giuseppe Gazzarano, presenta un programma di tutto rispetto.

Presentato a Spezzano Albanese il Progetto AsCoLTO

SPEZZANO ALBANESE – Il convegno di valenza scientifica, tenutosi a Spezzano nei giorni scorsi sui temi dei ricerca medica e prevenzione, è stato il trampolino di lancio dell'Associazione AsCoLTO (www.progettoascolto.it). Un sodalizio nato sull'idea di offrire un contributo di natura logistica a tutte quelle persone del territorio che necessitano di cure mediche oncologiche, e non solo, oltre i confini provinciali e regionali. Per l'occasione sono stati presenti due medici, originari di spezzano, oggi punto di riferimento di altrettanti importanti centri ospedalieri, Domenico Gerbasi, chirurgo oncologo senologo, coordinatore della Breast Unit Bergamo Est di Seriate (BG), e Francesco Signorelli, Direttore di Neurochirurgia del Policlinico di Bari.

Trovata piantagione di marijuana a Tarsia, arrestato 37enne di San Lorenzo

TARSIA – Maxi operazione antidroga è stata effettuata nella giornata di oggi dai carabinieri della Stazione di Spezzano Albanese, guidata dal Luogotenente Sergio De Cristofaro, nel territorio di Tarsia, località Pietra Grossa, al confine con quello di San Lorenzo del Vallo. Nelle normali attività di controllo sul territorio, atto alla prevenzione e repressione dei fenomeni di delinquenza, i militari notavano un trattore che aveva un carrello con un serbatoio di 1000lt d'acqua al seguito. Insospettiti dagli strani giri che il conducente effettuava, i carabinieri si avvicinano e notavano che da questo serbatoio veniva travasata l'acqua su un altro serbatoio fisso nel terreno.

"I Gagarini" in scena a Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE - Sabato 21 luglio alle ore 21:00 all’anfiteatro comunale “V. Pesce” di Spezzano Albanese, sarà in scena la compagnia teatrale “Luci nelle Grotte” con l’opera dal titolo: “I Gagarini”, riadattamento in chiave dialettale de “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde. L’opera in puro stile Wilde si sviluppa attorno al tentativo di due esponenti dell’aristocrazia di sfuggire alla monotonia della quotidianità.

Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners